Des Moines (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Des Moines
Des Moines
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stati federati Iowa Iowa
Minnesota Minnesota
Missouri Missouri
Lunghezza 845 km
Bacino idrografico 38340 km²
Sfocia Mississippi
Mappa del fiume

Il Des Moines è un fiume degli Stati Uniti d'America, affluente del Mississippi. Scorre per una lunghezza di circa 845 km.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il Des Moines trae la sua sorgente nel Midwest americano ed è il fiume più grande dello stato dell'Iowa, che attraversa da nord-ovest a sud-est. Ha dato il suo nome alla capitale dello stato, la città di Des Moines.

Il Des Moines nasce dalla riunione di due distinti rami. Il ramo ovest ha la sua sorgente nel lago Shetek (nella Contea di Murray) nel sud-ovest del Minnesota, si dirige a sud-est ed entra nell'Iowa nella Contea di Emmet. Il ramo est ha le sorgenti nel lago Okamanpeedan, nel nord della Contea di Emmet, sul confine tra Minnesota e Iowa, e scorre verso sud. I due rami si riuniscono circa 8 km a sud della città di Humboldt nell'Iowa. Il fiume attraversa le città di Fort Dodge, Boone, Des Moines, Ottumwa. Da quest'ultima, il Des Moines diventa navigabile. Segna su una lunghezza di 20 km il confine tra gli stati dell'Iowa e Missouri, prima di gettarsi nel Mississippi a Keokuk.

Tra i numerosi affluenti del Des Moines i principali sono il Boone e il Raccon.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'origine del nome del fiume rimane incerta e controversa. Una teoria afferma che degli esploratori francesi avessero battezzato così il fiume Rivière des Moines in riferimento a una comunità di monaci che avevano costruito delle capanne in prossimità della foce del fiume.

Il fiume è stato il principale asse di trasporto durante il diciannovesimo secolo nell'Iowa, prima di essere soppiantato dalla ferrovia al 1860.

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America