Derk Boerrigter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Derk Boerrigter
DerkBoerrigterSep2011.jpg
Dati biografici
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 187 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala sinistra
Squadra Celtic Celtic
Carriera
Giovanili

2003-2005
2005-2006
Quick '20 Quick '20
Twente Twente
Ajax Ajax
Squadre di club1
2006-2007 Ajax Ajax 0 (0)
2007 Haarlem Haarlem 8 (1)
2007-2009 Zwolle Zwolle 63 (11)
2009-2011 RKC Waalwijk RKC Waalwijk 64 (25)
2011-2013 Ajax Ajax 47 (11)
2013- Celtic Celtic 0 (0)
Nazionale
2011- Paesi Bassi Paesi Bassi 0 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 maggio 2013

Derk Boerrigter (Oldenzaal, 16 ottobre 1986) è un calciatore olandese, ala sinistra del Celtic e della nazionale olandese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Secondo Neil Lennon, allenatore del Celtic Glasgow ai tempi della sua esperienza in Scozia, è un giocatore mancino, vivace e ha un gran feeling con il gol, sia di destro che di sinistro.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto nel vivaio del Twente prima e dell`Ajax poi, nel gennaio 2007 passa in prestito all`Haarlem. Nell`estate seguente passa al Zwolle dove in due stagioni colleziona 63 presenze e 11 gol. Nel 2009 si trasferisce al RKC Waalwijk.

Dopo aver conquistato la promozione in Eredivisie, nell`estate 2011 torna alla base Ajax per 550 mila euro. Debutta ufficialmente con la maglia numero 21 il 30 luglio nella sfida persa per 2-1 contro il Twente valida per la Supercoppa d`Olanda subentrando l minuto 66 al posto del compagno Kolbeinn Sigþórsson. Il 7 agosto segna il suo primo gol alla prima di campionato nella vittoria esterna per 4-1 contro il De Graafschap. Da titolare si ripete la settimana successiva segnando all'Heerenveen. Segna il suo primo gol in Champions League il 18 ottobre seguente in Dinamo Zagabria-Ajax 0-1. Infortunatosi alla schiena a novembre, torna disponibile dopo cinque mesi e torna in campo l'11 aprile 2012 subentrando a Jody Lukoki nello 0-5 esterno all'Heerenveen. Torna al gol quattro giorni dopo segnando una doppietta nel 3-1 interno contro il De Graafschap. Il 2 maggio vince la sua prima Eredivisie con l'Ajax concludendo la stagione con 23 presenze e 10 gol in totale.
Nella sua seconda stagione segna 5 gol in 30 partite di campionato vincendo ancora l'Eredivisie.

Il 30 luglio 2013 per 2,1 milioni di euro il Celtic Glasgow ingaggia il giocatore che firma un contratto quadriennale.[2]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Ajax: 2011-2012, 2012-2013
Ajax: 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Celtic colpo Boerrigter, uefa.com, 30 luglio 2013. URL consultato il 31 luglio 2013.
  2. ^ (EN) Delight as Celtic sign Derk Boerrigter, celticfc.net, 30 luglio 2013. URL consultato il 31 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]