Department for Transport

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Department for Transport (DfT) (in gallese Adran am Drafnidiaeth) è il dipartimento governativo responsabile delle infrastrutture dei trasporti inglesi e per un numero limitato di argomenti correlati di Scozia, Galles e Irlanda del Nord, che non sono stati decentrati dal governo centrale. Il dipartimento è diretto dal Secretary of State for Transport (dal 4 settembre 2012 è Patrick McLoughlin).

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il controllo governativo dei trasporti e dei vari argomento correlati è stato riorganizzato plurime volte nella storia contemporanea, essendo stato responsabilità dei seguenti organi istituzionali[1]:

  • 1919–1941: Ministry of Transport
  • 1941–1945: Ministry of War Transport - dopo la fusione con il Ministry of Shipping
  • 1945–1953: Ministry of Transport
  • 1953–1959: Ministry of Transport and Civil Aviation
  • 1959–1970: Ministry of Transport
  • 1970–1976: Department for the Environment
  • 1976–1979: Department of Transport
  • 1979–1981: Ministry of Transport
  • 1981–1997: Department of Transport
  • 1997–2001: Department for the Environment, Transport and the Regions
  • 2001–2002: Department for Transport, Local Government and the Regions
  • 2002– Department for Transport

Il nome "Ministry of Transport" sopravvive nell'annuale MOT test, una revisione annuale della sicurezza dei veicoli, dell'idoneità alla circolazione e dell'idoneità delle emissioni di gas combusti, che la maggior parte dei veicoli utilizzati sulle pubbliche strade del Regno Unito deve superare dopo il terzo anno (il quarto anno per i veicoli dell'Irlanda del Nord).

Ruolo[modifica | modifica sorgente]

Il Department for Transport ha quattro obiettivi strategici:

  • Sostenere la crescita economica e un aumento di produttività attraverso delle reti di comunicazione affidabili ed efficienti;
  • Migliorare l'impatto ambientale del trasporto;
  • Rinforzare la sicurezza del trasporto;
  • Migliorare l'accesso alle attività lavorative, ai servizi e ai social network, anche per le persone con handicap.

Il dipartimento "crea il quadro strategico" per i servizi di trasporto, che sono forniti da parte di un ampio numero di società ed enti pubblici e privati, tra i quali vi sono anche le proprie agenzie operative[2].

Ministri[modifica | modifica sorgente]

Si riportano di seguito le persone con incarichi di rilievo e relative responsabilità del DfT[2]:

Nome Incarico Responsabilità
The Rt Hon. Patrick McLoughlin MP Secretary of State Responsabilità generale, sicurezza del trasporto, treni ad alta velocità
The Rt. Hon. Simon Burns MP Minister of State Ferrovia, aviazione e trasporti di Londra
Norman Baker MP Parliamentary Under-Secretary of State Bus e taxi, pedoni e biciclette, parcheggi
Stephen Hammond MP Parliamentary Under-Secretary of State Strade, trasporti commerciali stradali e marittimi
Legenda Conservatori
Liberal Democratici

Il Permanent Secretary è Philip Rutnam, che succedette a Lin Homer l'11 aprile 2012.

Agenzie operative[modifica | modifica sorgente]

Enti pubblici non dipartimentali[modifica | modifica sorgente]

Il DfT sostiene anche i seguenti enti pubblici:

Devolution[modifica | modifica sorgente]

La devoluzione della politica dei trasporti varia da regione a regione all'interno del Regno Unito; per la Gran Bretagna la maggior parte degli aspetti è decisa a Westminster. Gli aspetti fondamentali del trasporto non decentrabili (in inglese key reserved transport matters) sono i seguenti:

Scozia Argomenti non decentrabili[3]:

Irlanda del Nord Argomenti non decentrabili[4]:

I settori decentrati del dipartimento in Irlanda del Nord sono i seguenti:

Galles Nell'ambito del sistema di decentramento del Galles, aree politiche specifiche sono state trasferite da Westminster alla National Assembly for Wales.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Transport Departments in The National Digital Archive of Datasets, The National Archives, 10 gennaio 2008. URL consultato il 13 agosto 2009.
  2. ^ a b Cabinet Office List of Government Departments and Ministers: Department for Transport
  3. ^ Scotland Act 1998, Schedule 5, Part II
  4. ^ Northern Ireland Act 1998, Schedule 3
  5. ^ DRD: About The Department
  6. ^ DoE: About Us

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Coordinate: 51°29′40.56″N 0°07′45.48″W / 51.4946°N 0.1293°W51.4946; -0.1293