Denys Harmaš

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Denys Harmaš
Denys Harmash3.jpeg
Dati biografici
Nome Denys Viktorovyč Harmaš
Nazionalità Ucraina Ucraina
Altezza 186 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Dinamo Kiev Dinamo Kiev
Carriera
Giovanili
2003-2005
2005
2005-2006
2006-2007
LVUFK Luhans'k
Olimpik-UOR Donec'k
VUFK Luhans'k
RVUFK Kiev
Squadre di club1
2007 Dinamo-3 Kiev Dinamo-3 Kiev 7 (3)
2007-2009 Dinamo-2 Kiev Dinamo-2 Kiev 55 (9)
2009- Dinamo Kiev Dinamo Kiev 42 (2)
Nazionale
2007
2007-2009
2008-2009
2007-2011
2011-
Ucraina Ucraina U-17
Ucraina Ucraina U-18
Ucraina Ucraina U-19
Ucraina Ucraina U-21
Ucraina Ucraina
3 (0)
17 (2)
14 (3)
17 (2)
5 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 giugno 2012

Denys Viktorovyč Harmaš (in ucraino: Денис Вікторович Гармаш?; Luhans'k, 19 aprile 1990) è un calciatore ucraino, centrocampista della Dinamo Kiev e della Nazionale ucraina.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Debutta con la Dinamo Kiev nel settembre del 2007 nella amichevole di lusso per gli 80 anni del club contro il Milan subentrando al cinquantanovesimo minuto del match per il nigeriano Ayila Yussuf.

Viene promosso in prima squadra e viene inserito nella lista Champions dall'allenatore russo Valeriy Gazzaev. Esordisce in un match ufficiale il 31 agosto dello stesso anno nella vittoria per 3 a 1 contro il Metalurg Doneck giocando l'intero primo tempo prima di lasciare il posto ad Andrij Ševčenko.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Si è fatto notare al Campionati europei Under-19 2009 disputato in Ucraina, realizzando una doppietta in semifinale con la Serbia e una rete in finale con l'Inghilterra. La squadra padrona di casa ha poi vinto il torneo.

Attualmente è componente della Nazionale ucraina Under-21.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Dinamo Kiev: 2011

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ucraina: 2009

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]