Denny Méndez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Denny Méndez
Altezza 178 cm
Misure 89-59-89
Occhi neri
Capelli neri

Denny Méndez (Santo Domingo, 20 luglio 1978) è una modella e attrice dominicana naturalizzata italiana.

Prima e unica Miss Italia di colore e fra le poche di origini non italiane: prima di lei c'erano state solo Anna Kanakis (Miss Italia 1977), di padre greco, e Susanna Huckstep (Miss Italia 1984), di genitori britannici.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a Santo Domingo il 20 luglio 1978, si trasferisce in Italia all'età di 11 anni, andando ad abitare a Montecatini Terme.

Dall'età di 16 anni partecipa ad alcune sfilate organizzate da aziende di abbigliamento. Nel 1996, vince il titolo di Miss Italia a Salsomaggiore Terme, e si classifica quarta a Miss Universo 1997. Intraprenderà poi la carriera di modella professionista e, successivamente, di attrice studiando per un lungo tempo con Francesca De Sapio presso il Duse a Roma.

Nel 2003 ha recitato nel film Il ronzio delle mosche e nella fiction Chiaroscuro, insieme a Nino Manfredi. Dal 2003 al 2005 è stata nel cast della soap opera Un posto al sole, nel ruolo di Barbara Cifariello, per cui vincerà anche il premio "Arechi d'oro" al Festival del Cinema di Salerno. Ha avuto una piccola parte nel film Ocean's Twelve (2004), di Steven Soderbergh, e in un episodio della fiction con Veronica Pivetti Provaci ancora prof (2007).

Teatro[modifica | modifica sorgente]

  • L'ultimo Tarzan, per la regia di Sergio Japino, con Gianfranco D'Angelo e Brigitta Boccoli (1999)
  • Veneziana, per la regia di Beppe Arena, con Maria Rosaria Omaggio (2002)
  • Boeing Boeing, per la regia di Daniele Scarabotti, con Carlo Croccolo (2003/04)
  • Sesso e Gelosia, per la regia di Carlo Alighiero (2006)
  • Una Suora di Troppo, per la regia Carlo Alighiero (2007)
  • Ivano diretto da Antonio Goiliani (2008)
  • Sono tutti luoghi comuni scritto da Aurelio Levante (2009)
  • Il povero Pluto scritto da Maurizio Micheli (2010)
  • Una moglie coi baffi scritto da Enrico Vaime (2010)
  • Addio al Nubilato scritto e diretto da Francesco Apolloni (2011)

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Miss Italia Successore
Anna Valle 1996 Claudia Trieste