Dennis di Cicco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asteroidi scoperti: 54
7311 Hildehan 14 ottobre 1995
7610 Sudbury 3 dicembre 1995
8900 AAVSO 24 ottobre 1995
9983 Rickfienberg 19 febbraio 1995
10153 Goldman 26 ottobre 1994
10373 MacRobert 14 marzo 1996
10596 Stevensimpson 4 ottobre 1996
11132 Horne 17 novembre 1996
12780 Salamony 9 febbraio 1995
(13183) 1996 TW 5 ottobre 1996
(13623) 1995 TD 3 ottobre 1995
(16779) 1996 WH2 30 novembre 1996
(17610) 1995 UJ1 23 ottobre 1995
(19311) 1996 VF3 12 novembre 1996
(19323) 1996 XM13 9 dicembre 1996
(20153) 1996 TC8 12 ottobre 1996
(20165) 1996 VT2 10 novembre 1996
(23565) 1994 WB 23 novembre 1994
(27858) 1995 BZ1 30 gennaio 1995
(27880) 1996 EQ 14 marzo 1996
27899 Letterman 18 agosto 1996
(27906) 1996 TZ7 12 ottobre 1996
(27924) 1997 AZ10 9 gennaio 1997
(30994) 1995 UE2 24 ottobre 1995
(31006) 1995 XC 3 dicembre 1995
(31058) 1996 TA5 8 ottobre 1996
(31081) 1996 XO13 9 dicembre 1996
(31184) 1997 YZ4 26 dicembre 1997
(32947) 1995 YH2 23 dicembre 1995
(39718) 1996 VG3 12 novembre 1996
(39728) 1996 WG 17 novembre 1996
(39747) 1997 BM1 29 gennaio 1997
(42543) 1996 BR 16 gennaio 1996
(42556) 1996 TA8 12 ottobre 1996
(43894) 1995 TP 12 ottobre 1995
(43934) 1996 TC 1 ottobre 1996
(48642) 1995 UH1 23 ottobre 1995
(48684) 1996 EP 14 marzo 1996
(52478) 1995 TO 12 ottobre 1995
(52531) 1996 TB8 12 ottobre 1996
(55831) 1995 XL 12 dicembre 1995
(55847) 1996 SQ 20 settembre 1996
(58501) 1996 VQ2 10 novembre 1996
(58502) 1996 VH3 12 novembre 1996
(58503) 1996 VJ3 12 novembre 1996
(73856) 1996 WF 16 novembre 1996
(79305) 1995 XK 12 dicembre 1995
(79331) 1996 TY 5 ottobre 1996
(79334) 1996 TZ9 15 ottobre 1996
(100487) 1996 VO2 10 novembre 1996
(100495) 1996 WH 17 novembre 1996
(100496) 1996 WJ 17 novembre 1996
(120651) 1996 TA10 15 ottobre 1996
(120661) 1996 VZ2 11 novembre 1996

Dennis Di Cicco (1950) è un astronomo statunitense.

Ha scoperto numerosi asteroidi come astronomo amatoriale dal suo osservatorio privato a Sudbury, Massachusetts.
È vice redattore capo della rivista Sky and Telescope, di cui è membro dello staff dal 1974[1]

Tra i suoi interessi ci sono l'astrofotografia, la storia della fotografia astronomica, l'autocostruzione e l'osservazione astronomica.
Tra il 1978 e il 1979 è stato il primo a fotografare con successo l'analemma[2], facendo 48 esposizioni sulla stessa pellicola durante l'arco di 12 mesi. Il progetto è stato descritto sul numero di giugno 1979 di Sky & Telescope.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dennis di Cicco - General Information - SkyandTelescope.com
  2. ^ Stanford SOLAR Center - Viewing and Understanding the Analemma

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 120960624