Denis Guedj

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Denis Guedj (Sétif, 1940Parigi, 24 aprile 2010) è stato un romanziere e matematico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato matematica a Parigi, dove si è trasferito stabilmente dal 1957. Ha insegnato storia della scienza ed epistemologia all'Università di Parigi VIII.

All'attività accademica ha accompagnato quella di romanziere, a cui si è aggiunta successivamente anche quella di autore teatrale, riguardanti la matematica e la scienza in generale.

Ha scritto best-seller quali Il teorema del pappagallo, dedicato alla storia della matematica e all'ultimo teorema di Fermat, Il meridiano e Il metro del mondo dedicati alla nascita del Sistema metrico decimale e in particolare alle vicende di Delambre e Méchain durante la Rivoluzione francese.

È deceduto il 24 aprile 2010.[1]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Matteo Sacchi, Addio a Denis Guedj il matematico che trasformava la scienza in best-seller in il Giornale, 27 aprile 2010. URL consultato il 28 aprile 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 61574062 LCCN: n89005119