Dendi (caldera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dendi (caldera)
Dendi Caldera.jpg
Dendri caldera e i suoi laghi dallo spazio
Stato Etiopia Etiopia
Regione Oromia
Altezza 3260 m s.l.m.
Catena Altopiano etiope
Coordinate 8°50′33.72″N 38°00′41.4″E / 8.8427°N 38.0115°E8.8427; 38.0115Coordinate: 8°50′33.72″N 38°00′41.4″E / 8.8427°N 38.0115°E8.8427; 38.0115
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Etiopia
Dendi (caldera)

Il Dandi è un vulcano inattivo posto nella regione etiope di Oromia a 86 chilometri a sud di Addis Abeba. La caldera del Dandi si è formata ca. 60 milioni di anni fa. Attualmente il vulcano è spento e la caldera e i suoi fianchi sono densamente popolati. La caldera è larga quattro chilometri e i fianchi del cratere sono composti in gran parte dalle ceneri dell'esplosione del vulcano; questo materiale molto friabile è solcato da profondi valloni disposti radialmente attorno al cratere, frutto dello scorrimento di acque meteoriche. Al centro della caldera vi sono due laghi.