Demons & Wizards (Uriah Heep)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Demons & Wizards
Artista Uriah Heep
Tipo album Studio
Pubblicazione maggio 1972
Durata 39 min : 40 s
Dischi 1
Tracce 9
Genere Hard rock
Heavy metal
Rock progressivo
Etichetta Bronze Records
Produttore Gerry Bron
Registrazione Lansdowne Studios, marzo-aprile 1972
Uriah Heep - cronologia
Album precedente
(1971)
Album successivo
(1972)

Demons & Wizards è un album degli Uriah Heep, pubblicato nel maggio 1972. I singoli pubblicati da questo album furono The Wizard e Easy Livin'.

Il Disco[modifica | modifica wikitesto]

Con l'ingresso in line-up di Lee Kerslake (batteria) e Gary Thain (basso), gli Uriah Heep danno alle stampe nel 1972 Demons & Wizards il loro quarto album in studio. Registrato presso i Lansdowne Studios l'album, prodotto per la prima volta utilizzando un 16 tracce, rappresenta una vera e propria raccolta di classici e non a caso viene definito il miglior album della band inglese. The Wizard scelto come singolo insieme ad Easy Livin rappresentano due facce della medaglia del sound degli Heep (acustica la prima, elettrica e movimentata la seconda) che proseguono stilisticamente sulla strada tracciata dal precedente Look at Yourself tirando fuori un album più maturo in cui il sound di tastiere e chitarra di classica matrice hard rock raggiunge probabilmente l'apice compositivo. Anche in questo caso non mancano tuttavia episodi più intimistici come in Circle of Hands o nella conclusiva The Spell brano quasi "operistico" in cui sono soprattutto le doti vocali di David Byron a fare la differenza. Demons & Wizards rappresentò una sorta di consacrazione per la band mai profeta in patria, che finalmente riuscirà ad entrare con The Wizard anche nelle classifiche inglesi rimanendovi per diverse settimane.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Lato A
  1. The Wizard – 2:59 – (Hensley/Clarke)
  2. Traveller in Time – 3:26 – (Byron/Box/Kerslake)
  3. Easy livin' – 2:36 – (Hensley)
  4. Poets' Justice – 4:14 – (Box/Kerslake/Hesley)
  5. Circle of Hands – 6:34 – (Hensley)
  • Lato B
  1. Rainbow Demon – 4:30 – (Hensley)
  2. All my life – 2:46 – (Box/Byron/Kerslake)
  3. Paradise – 5:15 – (Hensley)
  4. The Spell – 7:26 – (Hensley)

Versioni successive[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 1996 Demons & Wizards è stato pubblicato su CD rimasterizzato con tre tracce bonus: Why (b-side del singolo di The Lansdowne Tapes), la versione originale di Why, e Home Again to You.
  • Nel 2003 è stata pubblicata una De-Luxe Expanded edition di Demons & Wizards. Contiene cinque nuove tracce: le nuove versioni di Why, Rainbow Demon e Home Again to You, Proud Words, Green Eye.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Uriah Heep
Altri musicisti