Demetrios Christodoulou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Demetrios Christodoulou
Premio MacArthur Fellows Award 1993
Premio Bocher Memorial Price 1999
Premio Member of American Academy of Arts and Sciences 2001
Premio Tomalla Prize 2008
Premio Shaw Prize in Mathematical Science 2011
Premio Member of U.S. National Academy of Sciences 2012

Demetrios Christodoulou (Atene, 19 ottobre 1951) è un matematico e fisico greco naturalizzato statunitense, rinomato nel campo della relatività generale per la sua dimostrazione, insieme a Sergiu Klainerman, della stabilità non lineare dello spaziotempo di Minkowski della relatività speciale nella struttura della relatività generale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Christodoulou nacque ad Atene e conseguì il suo dottorato all'Università di Princeton sotto la direzione di John Archibald Wheeler. Insegnò all'Università di Syracuse, al Courant Institute e a Princeton, con lavori assegnati a Caltech e al CERN. Attualmente si trova alla facoltà dell'ETH Zurich, in Svizzera.

Nel 1993, pubblicò come coautore un libro insieme a Klainerman dove la difficile dimostrazione del risultato di stabilità viene straordinariamente spiegato nei dettagli. In questo anno fu nominato membro del MacArthur. Beneficiò del Bôcher Memorial Prize, il più alto riconoscimento della Società Matematica Americana, ed è membro della Accademia Americana di Arti e Scienze, fra le numerose altre onorificenze. Nel 2007 pubblicò un libro sulla formazione delle onde d'urto nei fluidi tridimensionali. Nel 2008 ebbe il premio Tomalla in gravitazione e cosmologia. Nel 2009 pubblicò un libro dove viene dimostrato una conseguenza che completa il risultato di stabilità. Vale a dire che un flusso sufficientemente forte di onde gravitazionali in arrivo conducono alla formazione di un buco nero.

Nel 2011 ha ricevuto il premio Shaw per la Mathematica.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Demetrios Christodoulou in Mathematical Genealogy Project. URL consultato l'8 agosto 2005.
  • (EN) 1999 Maxime Bôcher Memorial Prize (PDF) in American Mathematical Society. URL consultato l'8 agosto 2005.
  • (EN) Christodoulou, Demetrios: & Klainerman, Sergiu, The global nonlinear stability of the Minkowski space, Princeton, Princeton University Press, 1993, ISBN 0-691-08777-6.
  • (EN) Christodoulou, Demetrios, The action principle and partial differential equations, Princeton, Princeton University Press, 2000, ISBN 0-691-04957-2.
  • (EN) Christodoulou, Demetrios, The formation of shocks in 3-dimensional fluids, Zurich, European Mathematical Society Publishing House, 2007, ISBN 978-3-03719-031-9.
  • (EN) The Tomalla Foundation in Tomalla Foundation. URL consultato il 13 febbraio 2008.
  • (EN) A Rare 1999 Interview (Greek), Athens. URL consultato il 15 luglio 2008.
  • (EN) Christodoulou, Demetrios, The formation of black holes in general relativity, Zurich, European Mathematical Society Publishing House, 2009, ISBN 978-3-03719-068-5.
  • (EN) Shaw.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 111441558 LCCN: n86810248