Delfini d'Alvernia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blason fr Dauphiné Auvergne.svg

I delfini d'Alvernia erano dei nobili possidenti di terre in Alvernia. Il titolo, portato da Guglielmo VII d'Alvernia, era stato trasmesso in luogo di conte all'epoca della spartizione dell'Alvernia nel XII secolo in contea e delfinato. Il delfinato d'Alvernia aveva per capoluogo la città di Clermont-en-Auvergne, l'odierna Clermont-Ferrand.

Delfini d'Alvernia[modifica | modifica sorgente]

Casato d'Alvernia[modifica | modifica sorgente]

Conti per cui delfino è semplicemente un patronimico:

Persone portanti il titolo di delfino :

Casato di Borbone-Montpensier[modifica | modifica sorgente]

Casato di Borbone-Vendôme-Montpensier[modifica | modifica sorgente]

Casato di Borbone-Orléans[modifica | modifica sorgente]

Morta Anna, il delfinato d'Alvernia tornò alla corona.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]