Delegazione Milpa Alta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Milpa Alta
delegazione
Milpa Alta – Stemma
Localizzazione
Stato Messico Messico
Stato federato Flag of Mexican Federal District.svg Distretto Federale
Amministrazione
Capoluogo Villa Milpa Alta
Sindaco Francisco Garcia Flores (PRD)
Territorio
Coordinate
del capoluogo
19°11′14.37″N 99°01′26.02″W / 19.187325°N 99.023894°W19.187325; -99.023894 (Milpa Alta)Coordinate: 19°11′14.37″N 99°01′26.02″W / 19.187325°N 99.023894°W19.187325; -99.023894 (Milpa Alta)
Superficie 228,41 km²
Abitanti 115 895
Densità 507,4 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-7
ISO 3166-2 MX-DF
Cartografia
Mappa di localizzazione: Messico
Villa Milpa Alta
Milpa Alta – Mappa
Sito istituzionale

La Delegazione Milpa Alta è una delle 16 delegazioni del Distretto Federale Messicano. È situata a sud della città. Confina a nord con le delegazioni Tláhuac e Xochimilco; ad ovest, con la Delegazione Tlalpan; a est con i comuni dello Stato del Messico di Chalco, Tenango del Aire e Juchitepec; e a sud con Tlalnepantla e Tepoztlán, comuni dello stato di Morelos. È la seconda delegazione del Distretto Federale per superficie. I suoi abitanti vengono chiamati milpanecos, anche se si sta diffondendo sempre più l'aggettivo milpaltense.

A differenza delle altre delegazioni, a Milpa Alta l'agricoltura ha un peso importante nell'economia regionale. Vi si produce l'ottanta per cento del nopal che si consuma in Messico.

Toponimia[modifica | modifica wikitesto]

Milpa Alta deve il suo nome alla Villa de Nuestra Señora de la Asunción de Milpa Alta, una comunità fondata da padri francescani nel XVI secolo.

Milpa è una parola dello spagnolo parlato in Messico che indica i campi dove si coltiva il mais unitamente ad altri vegetali. Proviene dal nahuatl milpan, che indica un qualsiasi campo coltivato. Quando gli spagnoli fondarono la città di Milpa Alta, lo fecero su un villaggio indigeno il cui nome era Malacachtépec-Momoxco, che in nahuatl significa luogo circondato da colline dove vi sono tumuli funerari.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Principali vette di Milpa Alta
Nome mslm
Vulcano Tláloc 3.690
Vulcano Cuauhtzin 3.510
Vulcano Chichinauhtzin 3.490
Vulcano Acopiaxco 3.320
Vulcano Tetzcacóatl 3.310
Vulcano Ocusacayo 3.220
Vulcano San Bartolo 3.200
Vulcano Teuhtli 2.710

La superficie di Milpa Alta è di circa 228 chilometri quadrati . Il suo punto più basso, San Antonio Tecómitl, si trova ad una altitudine di 2250 metri sul livello del mare, dieci metri sopra il livello medio di Città del Messico.

La regione attorno al vulcano Teuhtli è conosciuta come Valle di Milpa Alta, dove vive la maggior parte della popolazione della delegazione, si eleva fino a 2.700 metri sopra il livello del mare ed il suo clima è più freddo che nel resto del Valle del Messico. Questa piccola valle separa il vulcano Teuhtli dalla catena montuosa del Ajusco-Chichinautzin, che deve il suo nome alle due vette più alte.

La sierra dell'Ajusco-Chichinauhtzin è la zona più alta del Distretto Federale, con vette che superano i 3.500 metri. Formano questa catena i vulcani Cuauhtzin, Chichinauhtzin, Tetzcacóatl, Acopiaxco, San Bartolo e Ocusacayo, tutti sopra i 3.100 metri.

La sierra dell'Ajusco-Chichinauhtzin si formò da una violenta attività vulcanica durante il periodo quaternario. Prima della formazione di questa catena montuosa, il bacino della Valle del Messico aveva una fuga naturale verso il fiume Balsas. La comparsa della catena dell'Ajusco fece sì che la regione si trasformò in un bacino endorreico, dando luogo alla formazione del sistema lacustre di Texcoco.

Mappe geografiche di Milpa Alta
Milpa Alta relieve e hidro.png Milpa Alta clima.png
Rilievi e idrologia Clima

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il documento scritto più antico in cui si fa riferimento alla attuale regione di Milpa Alta è del XVII secolo, scritto dallo scrivano Juan Sanchez. nel documento si suppone che gli abitanti più antichie fossero toltechi. I toltechi furono, poi, invasi dai chichimeca, provenienti dall'oriente della Valle del Messico, che occuparono la valle di Milpa Alta nel XIII secolo.

Durante il XIX secolo Milpa Alta fece parte dello Stato del Messico. Fu essenzialmente un villaggio agricolo. I suoi abitanti erano in maggioranza indigeni nahua. Durante la rivoluzione messicana, nel 1911, Milpa Alta fu invasa dalla truppe di Emiliano Zapata, stabilendo il proprio quartier generale nel villaggio di San Pablo Oztotepec, da dove, successivamente, con l'appoggio dei villaggi di Milpa Alta, si diressero verso nord, occupando Xochimilco e Iztapalapa.

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Popolazione di Milpa Alta
Milpa Alta crecimiento poblacional.png
Anno Milpa Alta DF
1950 18.212 3.050.442
1970 33.694 6.874.165
1990 63.654 8.235.744
1995 81.102 8.489.007
2000 96.773 8.605.239

Milpa Alta è la delegazione capitalina più popolata in termini assoluti e relativi. Secondo il censimento 2005, realizzato dall'INEGI, la delegazione aveva circa 115 000 abitanti, concentrati soprattutto tra le quote 2.500 e 2.600 m s.l.m., in undici villaggi ed una città.

Indicatori sociodemografici[modifica | modifica wikitesto]

  • Indice di sviluppo umano: Milpa Alta è la delegazione con l'indice più basso del Distretto Federale Messicano, con un coefficiente di 0,7902 nel 2003. Nello stesso anno, l'indice per il Distretto Federale fu di 0,8837.[1]
  • Esclusione sociale: Milpa Alta è anche la delegazione con indice di esclusione sociale più alto del Distretto Federale.
  • Alfabetismo: Il 94,39% della popolazione maggiore di 15 anni sa leggere e scrivere.
  • Lingue del Messico: A Milpa Alta, la lingua indigena più parlata è il náhuatl. Seguono l'otomí, il mixteco e altre varie lingue le cui comunità linguistiche non arrivano al centinaio di persone.

Etnografia: Nahua di Milpa Alta[modifica | modifica wikitesto]

Villaggi originari di Milpa Alta

Milpa Alta è la delegazione con la maggior proporzione di popolazione che parla lingue indigene nel Distretto Federale. Gli abitanti di lingue indigene della delegazione rappresentano il 4% della popolazione di Milpa Alta[2], il che fa di Milpa Alta la delegazione con maggior presenza indigena nella capitale messicana; inoltre, la popolazione indigena di Milpa Alta è originaria del territorio della delegazione, a differenza di altre delegazioni.[3]

Molte delle tradizioni della delegazione sono prodotto del permanere della cultura indigena nelle comunità. A Milpa Alta l'identità nahua è molto presente ed è stata rivendicata dai suoi abitanti. Soprattutto nei villaggi di San Lorenzo Tlacoyucan, San Jerónimo Miacatlán e Santa Ana Tlacotenco vi è stato un processo di recupero della tradizione orale dell'antico villaggio di Malacachtépec-Momoxco. Santa Ana Tlacotenco è il centro di un movimento di rivitalizzazione della lingua nahuatl, riconosciuto da varie istituzioni culturali messicane.

Le dodici località di Milpa Alta riconoscono la propria origine nelle tribù nahua che popolarono la regione in epoca preispanica. Nove villaggi nel centro del Valle di Milpa Alta e sul pendio nord del Chichinauhtzin si riconoscono come discendenti dei fondatori dell'antico villaggio di Malacachtépec-Momoxco (Villa Milpa Alta, San Jerónimo Miacatlán, San Pablo Oztotepec, San Juan Tepenáhuac, San Francisco Tecoxpa, Santa Ana Tlacotenco, San Lorenzo Tlacoyucan, San Pedro Atocpan e San Agustín Ohtenco), due si riconoscono come discendenti degli xochimilcas (San Bartolomé Xicomulco e San Salvador Cuauhtenco) ed infine San Antonio Tecómitl che è stato storicamente vicino ai villaggi chinampanecos Tláhuac, Míxquic e Tetelco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Programa de Naciones Unidas para el Desarrollo (2004): Indicadores de Desarrollo Humano y Género en México.[1]
  2. ^ Consejo de Población del Distrito Federal (Copo-DF: 2006)
  3. ^ Come nel caso della delegazione Cuauhtémoc, dove il 2,1% della popolazione parla qualche lingua indigena (Copo-DF: idem), però quasi tutti sono immigrati

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (ES) Declaratoria de zona de monumentos históricos de Xochimilco, Tláhuac y Milpa Alta.Decreto 4 dicembre 1986 del Presidente del Messico, Miguel de la Madrid Hurtado (ES)
  • (ES) GOMEZCÉSAR Hernández, Iván (2005): La Palabra de los antiguos. Territorio y memoria histórica en Milpa Alta. Conferenza tenuta nel febbraio 2002, durante il Seminario Permanente Ciudad, Pueblos Indígenas y Etnicidad, organizzato dalla "Dirección General de Equidad y Desarrollo Social del Gobierno del Distrito Federal".
  • (ES) INEGI (2005): Milpa Alta, Distrito Federal. Cuaderno estadístico delegacional. Aguascalientes.
  • (ES) RODRÍGUEZ Gamiño, María de Lourdes y López BLANCO, Jorge (2006): "Caracterización de unidades biofísicas a partir de indicadores ambientales en Milpa Alta, Centro de México". In: Boletín de Investigaciones Geográficas. UNAM. México. Versione elettronica

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

messico Portale Messico: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di messico