Degano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Degano (disambigua).
Degano
Degano
Il Degano nei pressi di Comeglians
Stato Italia Italia
Regioni Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia
Lunghezza 37 km
Portata media 9 m³/s
Bacino idrografico 308 km²
Altitudine sorgente 1039 m s.l.m.
Nasce alpi Carniche, Monte Chiadenis e Monte Avanza
46°37′43.42″N 12°43′44.87″E / 46.628728°N 12.729131°E46.628728; 12.729131
Sfocia Tagliamento
46°24′10.82″N 12°54′43.11″E / 46.403005°N 12.911974°E46.403005; 12.911974Coordinate: 46°24′10.82″N 12°54′43.11″E / 46.403005°N 12.911974°E46.403005; 12.911974

Il Degano (Dean in friulano[1]) è un torrente che nasce a quota 1.039 m s.l.m. nelle alpi carniche in comune di Forni Avoltri dalla confluenza del rio Fleons e del rio Bordaglia, sfocia dopo 37 km nel fiume Tagliamento a quota 359 m s.l.m. nei pressi del comune di Villa Santina, da esso prende il nome la Val Degano una delle sette valli della regione alpina della Carnia in provincia di Udine. Tra i suoi affluenti, da destra: rii Avanza, Avoltruzzo, Acqualena, Cerceberans, Alpo, Gramulins, torrenti Pesarina, Miozza, Chiarzò; da sinistra: rii Fulin, Nevâl, Vaglina, Margò, Navas, Moia.

Attraversa Forni Avoltri, Rigolato, Comeglians, Ovaro e Villa Santina.


Il torrente Degano a Forni Avoltri
Degano-1.jpg

Degano è anche un cognome, diffuso specialmente in Friuli e in Puglia. Trae le sue origini dal titolo di decano (1605), quindi in passato aveva cariche di amministrazione comunale elevate.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Toponomastica: denominazioni ufficiali in lingua friulana.