Dede Allen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dorotea Carothers Allen (Cincinnati, 3 dicembre 1923Los Angeles, 17 aprile 2010) è stata una montatrice statunitense.

Ha ricevuto tre nomination al Premio Oscar. Uno nel 1975 per Dog Day Afteroon uno nel 1982 per Reds e uno nel 2001 per Wonder Boys. Ha fatto parte del Collegio dei governatori all'Academy of Motion Picture Arts and Sciences.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dede nel 1943 ha lavorato all'ufficio corrispondenza della Columbia ed ebbe subito occasione di occuparsi di editing del suono.

Ha realizzato l'editing di Strategia di una rapina (1959), di Robert Wise. Negli anni sessanta ha montato film indimenticabili, come Lo spaccone (1961), di Robert Rossen, Il ribelle dell'Anatolia (1963), di Elia Kazan, e Gangster Story (1967), di Arthur Penn. Ha montato anche Alice's Restaurant (1969), 'Piccolo Grande Uomo (1970), Bersaglio di notte (1975), e Missouri (1976).

Anche Sidney Lumet ha lavorato con Dede, sulla cui moviola sono passati film come Serpico (1973) e Quel pomeriggio di un giorno da cani (1975), che le ha fatto guadagnare una nomination al Premio Oscar. La seconda candidatura è arrivata sei anni dopo, per il film di Warren Beatty Reds (1981), insieme a Craig McKay.

Controllo di autorità VIAF: 120173410 LCCN: no97028721

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie