Decussazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sezione della medulla oblongata al livello della decussazione delle piramidi.

Per decussazione, in vari contesti biologici si intende un incrociamento. Il termine deriva dal latino decussatio, utilizzato ad esempio, nella momenclatura anatomica antica, per indicare la decussazione delle piramidi, decussatio pyramidum. In anatomia, il termine chiasma viene spesso utilizzato come sinonimo di decussazione.

Decussazione deriva da decem, dieci in latino, che si scrive con la lettera X.

Decussazione è un termine riferibile a vari contesti:

  • Nel cervello, alcune fibre nervose passano obliquamente dal lato di origine, a quello opposto, da destra a sinistra o viceversa. Si veda ad esempio la decussazione delle piramidi.
  • In fillotassi, quando si succedono coppie di foglie perpendicolari tra di loro, si dicono decussate.
    Decussazione in Crassula rupestris
  • Nello smalto dentale, dove fasci di adamantina incrociano nel decorso dalla giunzione smalto-dentina, verso la superficie esterna dello smalto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]