Decorator

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Schema del Decoratore

Nella programmazione ad oggetti, il decorator è uno dei pattern fondamentali, definiti originariamente dalla gang of four.

Il design pattern decorator consente di aggiungere durante il run-time nuove funzionalità ad oggetti già esistenti. Questo viene realizzato costruendo una nuova classe decoratore che "avvolge" l'oggetto originale. Al costruttore del decoratore si passa come parametro l'oggetto originale. È altresì possibile passarvi un differente decoratore. In questo modo, più decoratori possono essere concatenati l'uno all'altro, aggiungendo così in modo incrementale funzionalità alla classe concreta (che è rappresentata dall'ultimo anello della catena).

La concatenazione dei decoratori può avvenire secondo una composizione arbitraria: il numero di comportamenti possibili dell'oggetto composto varia dunque con legge combinatoriale rispetto al numero dei decoratori disponibili.

Questo pattern si pone come valida alternativa all'uso dell'ereditarietà singola o multipla. Con l'ereditarietà, infatti, l'aggiunta di funzionalità avviene staticamente secondo i legami definiti nella gerarchia di classi e non è possibile ottenere al run-time una combinazione arbitraria delle funzionalità, né la loro aggiunta/rimozione.

Struttura di un decorator[modifica | modifica sorgente]

Class diagram del pattern Decorator
  • Component: definisce l'interfaccia dell'oggetto a cui verranno aggiunte nuove funzionalità.
  • ConcreteComponent: definisce l'oggetto concreto al quale aggiungere le funzionalità.
  • Decorator: mantiene un riferimento all'oggetto Component e definisce un'interfaccia conforme all'interfaccia Component.
  • ConcreteDecorator: aggiunge le funzionalità al Component.

Funzionamento[modifica | modifica sorgente]

Il Decorator manda le richieste al Component che può svolgere le operazioni precedenti e successive alla spedizione della richiesta.

In questo modo si ottiene una maggior flessibilità, tanti piccoli oggetti al posto di uno molto complicato, andando a modificare il contorno e non la sostanza di una classe.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]