Debbie Armstrong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Debbie Armstrong
Dati biografici
Nome Debra Rae Armstrong
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 165[senza fonte] cm
Peso 62[senza fonte] kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera, supergigante, slalom gigante
Ritirata 1988
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Debra Rae Armstrong detta Debbie (Salem, 6 dicembre 1963) è un'ex sciatrice alpina statunitense, olimpionica nello slalom gigante a Sarajevo 1984.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 1983-1984[modifica | modifica wikitesto]

Specialista dello slalom gigante nata a Salem[senza fonte] e originaria di Seattle, Debbie Armstrong in Coppa del Mondo ottenne il suo primo piazzamento di rilievo l'8 dicembre 1982 sulle nevi francesi di Val-d'Isère, piazzandosi 11ª in combinata, e il suo unico podio di carriera l'8 gennaio 1984 a Puy-Saint-Vincent, sempre in Francia, giungendo terza in supergigante alle spalle della canadese Laurie Graham e della svizzera Michela Figini.

Un mese dopo venne convocata per i XIV Giochi olimpici invernali di Sarajevo 1984, in Jugoslavia (ora Bosnia ed Erzegovina), dove si aggiudicò la medaglia d'oro nello slalom gigante e si classificò 21ª nella discesa libera.

Stagioni 1985-1988[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1985 partecipò ai Mondiali di Bormio, in Italia, classificandosi 4ª nello slalom gigante. Due anni dopo fu al cancelletto di partenza anche per l'edizione iridata di Crans-Montana, in Svizzera, dove chiuse 13ª nella discesa libera e 6ª nel supergigante.

Ai XV Giochi olimpici invernali di Calgary 1988, sua ultima presenza olimpica, fu 18ª nel supergigante e 13ª nello slalom gigante. Ottenne l'ultimo piazzamento della sua attività agonistica il 7 marzo 1988 ad Aspen, negli Stati Uniti, con il 15º posto nello slalom gigante valido per la Coppa del Mondo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 20ª nel 1985
  • 1 podio (in supergigante):
    • 1 terzo posto

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]