Death of a Ladies' Man

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Death of a Ladies' Man
Artista Leonard Cohen
Tipo album Studio
Pubblicazione 1977
Durata 42 min : 34 s
Dischi 1
Tracce 8
Genere Folk rock
Rock
Folk
Etichetta Columbia Records
Produttore Phil Spector
Registrazione Los Angeles
Leonard Cohen - cronologia
Album successivo
(1979)

Death of a Ladies' Man è il quinto disco di studio di Leonard Cohen, pubblicato nel 1977.

Tale album fu figlio della clamorosa decisione di Cohen di abbandonare il genere folk acustico che lo aveva reso famoso per sperimentare una collaborazione col produttore Phil Spector, il padre della tecnica del muro del suono resa popolare dall'album Let It Be dei Beatles. In tre settimane i due composero quindici pezzi, otto dei quali entrarono a far parte dell'album.

Le registrazioni ebbero luogo a Los Angeles: tuttavia, prima che Cohen potesse terminare di lavorare sulle parti vocali, egli fu cacciato dallo studio da Spector (secondo alcuni sotto la minaccia delle armi) che svolse da solo il missaggio dell'album. Per tale motivo, alcuni pezzi dell'album hanno soltanto "voci guida" che erano originariamente pensate per essere ricantate successivamente. L'album non ebbe grande successo, ed è spesso definito come il più controverso e il meno riuscito della discografia del cantautore canadese.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. True Love Leaves No Traces (Cohen-Spector) — 4:26
  2. Iodine (Cohen-Spector) — 5:03
  3. Paper-Thin Hotel (Cohen-Spector) — 5:42
  4. Memories (Cohen-Spector) — 5:59
  5. I Left a Woman Waiting (Cohen-Spector) — 3:28
  6. Don't Go Home With Your Hard-On (Cohen-Spector) — 5:36 (risulta registrata presso i Gold Star Recording Studios, Los Angeles, California, nel marzo 1977, con Bob Dylan, Billy Diez & Allen Ginsberg come backup vocals
  7. Fingerprints (Cohen-Spector) — 2:58
  8. Death of a Ladies' Man (Cohen-Spector) — 9:19
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock