De humani corporis fabrica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
De humani corporis fabrica
Vesalius Fabrica fronticepiece.jpg
Il frontespizio della Fabrica
Autore Andrea Vesalio
1ª ed. originale 1542
Genere trattato
Lingua originale latino
Il testo della Fabrica è noto per le illustrazioni particolareggiate raffiguranti dissezioni del corpo umano, spesso in pose allegoriche.

Il De humani corporis fabrica è un trattato di anatomia opera di Andrea Vesalio (15141564), pubblicato nel 1542 e successivamente in grande scala nel 1543. Il titolo completo è Andreae Vesalii Bruxellensis, scholae medicorum Patauinae professoris, de Humani corporis fabrica Libri septem ("Sette libri di Andrea Vesalio di Bruxelles, professore alla facoltà di medicina di Padova, sul modo in cui è costituito il corpo umano").

In quest'opera l'autore segnala circa 220 errori delle opere di Galeno.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]