de Havilland Goblin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
de Havilland Goblin
Rolls-Royce Goblin
De Havilland Goblin-001.jpg
Un de Havilland Goblin in esposizione al
SAAF Museum, Port Elizabeth, Sudafrica
Descrizione
Costruttore de Havilland Engine Co.
Tipo turbogetto
Combustore 16 camere
Compressore radiale centrifugo
Prestazioni
voci di motori presenti su Wikipedia
Un Goblin II di produzione Rolls-Royce Limited parzialmente sezionato in esposizione al Flygvapenmuseum di Malmen, vicino Linköping (Svezia)

Il de Havilland Goblin, precedentemente Halford H.1, era un motore aeronautico turbogetto progettato dall'ingegnere Frank Halford e prodotto inizialmente dall'azienda britannica de Havilland Engine Company.

Il Goblin è stato tra i primi motori a getto equipaggiato su alcuni famosi aerei nella seconda guerra mondiale tra cui il de Havilland DH.100 Vampire.

La caratteristica fondamentale è che questo propulsore, costituito da un impianto a turbina a gas, possiede un compressore radiale centrifugo. Quest'ultimo risultava molto ingombrante ed è stato successivamente, su altri aerei (fino a quelli moderni) sostituito con compressori assiali più lunghi ma meno ingombranti. Era comunque all'epoca un motore molto all'avanguardia dato che i precedenti propulsori utilizzati su aerei da guerra montavano solo motori alternativi volumetrici.

Successivamente venne prodotto dalla Rolls-Royce Limited con la denominazione Rolls-Royce Goblin.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

  • Halford H.1: prototipo da 2 300 lbf (10,2 kN) di spinta
  • H.1/Goblin I: modello di serie da 2 700 lbf (12,0 kN)
  • Goblin II: 3 100 lbf (13,8 kN)
  • Goblin 3: 3 350 lbf (14,9 kN)
  • Goblin 35: 3 500 lbf (15,6 kN)
  • Goblin 4: 3 750 lbf (16,7 kN)

Velivoli utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

Italia Italia
Regno Unito Regno Unito

Svezia Svezia

Stati Uniti Stati Uniti

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]