Davy (cratere)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cratere Davy
Tipo Crater
Satellite Luna
Dati topografici
Coordinate 11°48′S 8°06′W / 11.8°S 8.1°W-11.8; -8.1Coordinate: 11°48′S 8°06′W / 11.8°S 8.1°W-11.8; -8.1
Estensione 34 km
Profondità 1,4 km
Localizzazione
Cratere Davy
Mappa topografica della Luna. Proiezione di Mercatore. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Davy è il nome di un piccolo cratere lunare da impatto intitolato al chimico inglese Humphry Davy situato vicino al bordo orientale del Mare Nubium. Esso copre parzialmente i resti occidentali del cratere Davy Y. A sud-est si trova il cospicuo cratere Alphonsus.

Il bordo esterno di Davy è basso, e il pianoro interno è stato parzialmente ricoperto dalla lava. La forma è quasi poligonale, specialmente nella metà occidentale, mentre a sud-est è parzialmente coperto dal cratere a tazza Davy A. Nel pianoro interno non vi è un picco centrale, anche se sono presenti delle basse alture, e i resti del bordo di Davy Y formano una bassa cresta fino all'esterno del margine settentrionale.

Catena Davy[modifica | modifica sorgente]

Cratere lunare Davy (in alto) e la Catena Davy (al centro) visti dall'Apollo 12. foto dellaNASA.

La Catena Davy è una successione lineare di 23 piccoli crateri che si estendono dal centro di Davy Y, lungo un percorso arcuato, in direzione del grande cratere Ptolemaeus verso est-nord-est. Si trova alle coordinate 11,0° S, 7.0° W ed ha un'estensione di circa 50 km.

Questa formazione probabilmente non è una craterizzazione secondaria non avendo origine da un cratere identificabile. L'origine più probabile è la frammentazione, dovuta a compressione mareale, di un singolo corpo. Immagini ad alta risoluzione mostrano come i crateri debbano essere della stessa età, in quanto i materiali espulsi dagli impatti non ricoprono i crateri vicini. Alcuni scienziati, hanno tuttavia avanzato l'ipotesi di un'origine vulcanica della Catena.

Nel 1974, sei di questi crateri hanno ricevuto un nome non ufficiale in connessione con l'iniziativa della NASA chiamata Topophotomap 77D1S1(10). Questi nomi, riportati in tabella, sono stati successivamente ufficializzati dall'Unione Astronomica Internazionale.

Cratere Coordinate Diametro Origine del nome
Alan 10,9 S 6,1 W 2,0 km nome irlandese
Delia 10,9 S 6,1 W 2,0 km nome greco
Harold 10,9 S 6,0 W 2,0 km nome scandinavo
Osman 11,0 S 6,2 W 2,0 km nome turco
Priscilla 10,9 S 6,2 W 1,8 km nome latino
Susan 11,0 S 6,3 W 1,0 km nome inglese


Crateri correlati[modifica | modifica sorgente]

Alcuni crateri minori situati in prossimità di Davy sono convenzionalmente identificati, sulle mappe lunari, attraverso una lettera associata al nome.

Davy Latitudine Longitudine Diametro
A 12,2° S 7,7° W 15 km
B 10,8° S 8,9° W 7 km
C 11,2° S 7,0° W 3 km
G 10,4° S 5,1° W 16 km
K 10,2° S 9,5° W 3 km
U 12,9° S 7,1° W 3 km
Y 11,0° S 7,1° W 70 km

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Geologia lunare La Luna
Formazioni geologiche: CatenaeCrateriDorsaFossaeLacūsMariaMontesOceaniPaludesPlanitiaePromontoriaRimaeRupēsStationesSinūsValles
Voci correlate: LunaEsogeologiaFaccia visibile della LunaFaccia nascosta della Luna
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.