David Suzuki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Suzuki nel 2009

David Takayoshi Suzuki (Vancouver, 24 marzo 1936) è un ambientalista, attivista e divulgatore scientifico canadese.

Negli anni 70 Suzuki era conosciuto per le sue serie televisive, trasmissioni radiofoniche e i libri sulla natura e l'ambiente. Il suo programma più conosciuto veniva trasmesso dalla CBC Television (una rete televisiva canadese) ed era intitolato, come l'opera di Lucrezio, The Nature of Things (la natura delle cose - De rerum natura); questo programma è stato trasmesso in oltre 40 nazioni.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine del Canada - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine del Canada
«Professore di Zoologia dell'Università della British Columbia. Genetista di fama internazionale che è riuscito a rendere la scienza comprensibile ed emozionante per i laici attraverso le sue lezioni, e programmi radiofonici e televisivi.»
— nominato il 15 dicembre 1976, investito il 20 aprile 1977[1]
Membro dell'Ordine della Columbia Britannica - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine della Columbia Britannica
— 1995
Compagno dell'Ordine del Canada - nastrino per uniforme ordinaria Compagno dell'Ordine del Canada
«David Suzuki è rinomato sia per la sua dedizione incrollabile per lo sviluppo sostenibile che per la sua critica delle attività umane che minacciano il nostro pianeta. Per più di tre decenni, è stato uno dei nostri più importanti emittenti di programmi scientifici, ambientalisti e attivisti di base. Ha aumentato la consapevolezza pubblica di una moltitudine di questioni come ospite della lunga serie televisiva "The Nature of Things" e come autore di diversi libri, tra cui From Naked Ape to Superspecies. Nel 1990, ha fondato la David Suzuki Foundation per promuovere la conservazione delle risorse e la protezione dell'ambiente. Sempre schietto e stimolante, continua a riflettere sull'impatto del nostro comportamento sul mondo naturale che ci sostiene.»
— nominato il 17 novembre 2005, investito il 15 dicembre 2006[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sito web del Governatore Generale del Canada: dettaglio decorato.
  2. ^ (EN) Sito web del Governatore Generale del Canada: dettaglio decorato.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 109050376 LCCN: n80131362

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie