David Jenkins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Jenkins
Dati biografici
Nome David Andrew Jenkins
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 187 cm
Peso 72 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità 400 m
Record
400 metri 44"93
Carriera
Nazionale
1971-1980 Regno Unito Regno Unito
Palmarès
Regno Unito Regno Unito
Giochi olimpici 0 1 0
Europei 2 1 0
Universiadi 0 1 1
Scozia Scozia
Giochi del Commonwealth 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 15 novembre 2011

David Andrew Jenkins (Pointe-à-Pierre, 25 maggio 1952) è un ex atleta britannico, specialista dei 400 metri piani negli anni settanta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di famiglia scozzese, nacque a Trinidad e Tobago e frequentò l'Accademia di Edimburgo. Dopo essere stato campione scozzese sui 100, 200 e 400 metri, fece il suo debutto internazionale ai Campionati europei del 1971 a Helsinki dove, appena diciannovenne, vinse a sorpresa la gara sui 400 m battendo in un finale serratissimo l'italiano Marcello Fiasconaro e il polacco Jan Werner, campione uscente. L'anno seguente partecipò alle Olimpiadi di Monaco di Baviera: mancò di poco la finale individuale ma si consolò con la medaglia d'argento nella staffetta 4×400 m dietro al quartetto keniota. Alle Universiadi del 1973 vinse il bronzo nella gara individuale e l'argento nella staffetta 4x400. Nel 1974 cercò di bissare il titolo di campione europeo sui 400 m, ma fu sconfitto dal tedesco Karl Honz. Si rifece però nella staffetta, dove condusse il quartetto britannico al successo sulla Germania Ovest correndo la quarta frazione. Nel 1975 vinse per i colori britannici sia la gara individuale che la staffetta nella finale della Coppa Europa a Nizza; in quell'anno stabilì anche il suo primato personale correndo in 44"93. Nel 1976 a Montréal, alla sua seconda Olimpiade, giunse settimo nella finale dei 400 m, mentre non riuscì a qualificarsi per la finale con la staffetta. Nel 1978 contribuì alla vittoria della staffetta 4×100 scozzese ai Giochi del Commonwealth. Di nuovo un settimo posto per lui nei 400 m alle Olimpiadi di Mosca del 1980 con i quali chiuse, di fatto, la sua carriera agonistica.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1971 Europei Finlandia Helsinki 400 m Oro 45"45 Record dei Campionati
1972 Giochi olimpici Germania Ovest Monaco 4×400 m Argento 3'00"46 Record europeo
1973 Universiadi URSS Mosca 400 m Bronzo
4×400 m Argento
1974 Europei Italia Roma 400 m Argento 45"67
4×400 m Oro 3'03"33
1978 Giochi del Commonwealth Canada Edmonton 4×100 m Oro 39"24

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]