David Bromberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Bromberg
David Bromberg nel 1984
David Bromberg nel 1984
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Bluegrass
Blues
Folk
Jazz
Country
Rock and roll
Periodo di attività 1972 – in attività
Sito web

David Bromberg (19 settembre 1945) è un cantante, autore e poli-strumentista[1][2] statunitense.

Artista eclettico, la sua attività musicale spazia in moltissimi generi: bluegrass, blues, folk, jazz, country, rock and roll. Ha collaborato con numerosi artisti quali Jerry Jeff Walker, Willie Nelson, Jorma Kaukonen, Jerry Garcia, Rusty Evans (The Deep) e Bob Dylan.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Bromberg è nato a Philadelphia, in Pennsylvania. Studia alla Columbia University negli anni '60, ed è durante questo periodo che impara a suonare la chitarra, prendendo lezioni dal Reverendo Gary Davis. Il suo primo album è del 1972, David Bromberg, alla cui realizzazione partecipa anche George Harrison.[3] Molto conosciuta la sua versione live di Mr. Bojangles, di Jerry Jeff Walker, contenuta in Demon in Disguise. L'album del 2007 Try Me One More Time ottiene una nomination ai Grammy Award nella categoria Best Traditional Folk Album[4]. Al suo lavoro Use Me del 2011 partecipano Levon Helm, John Hiatt, Tim O'Brien, Dr. John, Keb' Mo', Los Lobos, Widespread Panic, Linda Ronstadt, e Vince Gill. Attualmente Bromberg vive a Wilmington, nel Delaware, con la moglie Nancy Josephson.[5]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • David Bromberg (1972)
  • Demon in Disguise (1972)
  • Wanted Dead or Alive (1974)
  • Midnight on the Water (1975)
  • How Late'll Ya Play 'Til? (1976)
  • Reckless Abandon (1977)
  • Out of the Blues: The Best of David Bromberg (1977)
  • Bandit in a Bathing Suit (1978)
  • My Own House (1978)
  • You Should See the Rest of the Band (1980)
  • Long Way from Here (1987)
  • Sideman Serenade (1989)
  • The Player: A Retrospective (1998)
  • Try Me One More Time (2007)
  • Use Me (2011)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Mark Deming, David Bromberg in Allmusic, All Media Network.
  2. ^ (EN) David Bromberg biography, Billboard.
  3. ^ David Bromberg discography at wirz.de
  4. ^ "2008 Grammy Nominations Announced", Great American Country
  5. ^ Baker, James M. (retrieved 5 January 2008) Mayor Baker Says Renown Musician And Collector David Bromberg And His Wife, Sculptor Nancy Josephson, Will Call Wilmington 'Home'

Controllo di autorità VIAF: 47052996 LCCN: n84054336