David Aardsma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Aardsma
David Aardsma on July 25, 2013.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 190 cm
Peso 93 kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Lanciatore di rilievo
Squadra Free agent
Carriera
Squadre di club
2004 600px Nero Arancio e Bianco.png S. Francisco Giants
2006 600px blu rosso bianco twins.svg Chicago Cubs
2007 600px Nero Bianco e Grigio.svg Chicago White Sox
2008 Boston Red Sox Boston Red Sox
2009 - 2010 Seattle Mariners Seattle Mariners
2012 New York Yankees New York Yankees
2013 Stemma New York Mets New York Mets
Statistiche
Batte Destro
Tira Destro
Media PGL 4.23
Salvezze 69
Inning totali 306.1
Valide 271
Punti concessi 144
Basi ball 169
Strikeout 305
Vittorie/sconfitte 15-17
Statistiche aggiornate al 6/11/2013

David Allan Aardsma (Denver, 27 dicembre 1981) è un giocatore di baseball statunitense. Attualmente free agent della Major League Baseball (MLB). Con la Rice University, vinse le College World Series.

Minor League[modifica | modifica sorgente]

Aardsma venne selezionato al primo giro del draft amatoriale del 2003 come 22a scelta assoluta dai San Francisco Giants. Nel 2005 iniziò a giocare nella Eastern League doppio A con i Norwich Navigators finendo con 6 vittorie e 2 sconfitte, 2.93 di ERA in 9 partite di cui 8 da partente. Successivamente giocò nella Southern League doppio A con i West Tenn Diamond Jaxx finendo con 4 vittorie e una sconfitta, 3.91 di ERA e 2 salvezze in 33 partite di cui 3 da partente. Nel 2006 passò nella Pacific Coast League (PCL) triplo A con i Iowa Cubs finendo con 2 vittorie e 3 sconfitte, 3.22 di ERA e 8 salvezze in 29 partite.

Nel 2007 giocò nella International League (INT) triplo A con i Charlotte Knights finendo con 3 vittorie e 2 sconfitte, 4.33 di ERA e 15 salvezze in 28 partite. Nel 2008 nella (INT) con i Pawtucket Red Sox giocò solo 2 partite finendo con 0.00 di ERA.

Nel 2011 giocò nella (PCL) con i Tacoma Rainiers finendo con nessuna vittoria e una sconfitta, 15.75 di ERA in 5 partite. Nel 2012 giocò 3 partite nella Gulf Coast League rookie con i GCL Yankees finendo con 0.00 di ERA. Successivamente giocò nella New York-Penn LeagueA breve stagione con i Staten Island Yankees finend con nessuna vittoria e una sconfitta, 27.00 di ERA in una sola partita da partente. Infine giocò una partita da partente nella Florida State League singolo A avanzato con i Tampa Yankees finendo con 0.00 di ERA.

Nel 2013 giocò nella (PCL) con i New Orleans Zephyrs finendo con una vittoria e nessuna sconfitta, 2.57 di ERA in 10 partite. Il 20 maggio passò con i Las Vegas 51s dove chiuse con 1.13 di ERA e 3 salvezze su 3 opportunità in 8 partite.

Major League[modifica | modifica sorgente]

San Francisco Giants (2004)[modifica | modifica sorgente]

Firmò un contratto del valore di 300.000 dollari con i Giants. Debuttò nella MLB il 6 aprile 2004 contro gli Houston Texas. Chiuse la stagione con una vittoria e nessuna sconfitta, 6.75 di ERA e nessuna salvezza su una opportunità in 11 partite.

Chicago Cubs (2006)[modifica | modifica sorgente]

Il 28 maggio del 2005 venne preso insieme a Jerome Williams in scambio di LaTroy Hawkins e soldi. Chiuse la stagione con 3 vittorie e nessuna sconfitta, 4.08 di ERA in 45 partite.

Chicago White Sox (2007)[modifica | modifica sorgente]

Il 16 novembre 2006 venne preso insieme a Carlos Vasquez in scambio di Neal Cotts, firmò un contratto annuale del valore di 387.500 dollari. Chiuse la stagione con 2 vittorie e una sconfitta, 6.40 di ERA e nessuna salvezza su 3 opportunità in 25 partite.

Boston Red Sox (2008)[modifica | modifica sorgente]

Il 28 gennaio 2008 venne preso dai Red Sox in scambio di Willy Mota e Miguel Socolovich, firmò un contratto annuale del valore di 403.250 dollari. Finì con 4 vittorie e 2 sconfitte, 5.55 di ERA e nessuna salvezza su una opportunità in 47 partite.

Seattle Mariners (2009-2010)[modifica | modifica sorgente]

Il 20 gennaio 2009 venne preso dai Mariners in scambio di Fabian Williamson, nella sua prima stagione finì con 3 vittorie e 6 sconfitte, 2.52 di ERA e 38 salvezze (4° in tutta l'American League) su 42 opportunità in 73 partite (7° in tutta la AL). Nel 2010 firmò un contratto biennale del valore di 7.250.000 dollari, finì con nessuna vittoria e 6 sconfitte, 3.44 di ERA e 31 salvezze (7° in tutta la AL) su 36 opportunità in 53 partite.

New York Yankees (2012)[modifica | modifica sorgente]

Il 22 febbraio 2012 dopo esser diventato free agent firmò un contratto del valore di 500.000 con gli Yankees. Finì la stagione con una sola partita giocata e 9.00 di ERA.

New York Mets (2013)[modifica | modifica sorgente]

L'8 giugno 2013 scese in campo contro i Miami Marlins per la prima volta con la maglia dei Mets. Chiuse la stagione con 2 vittorie e altrettante sconfitte, 4.31 di ERA e nessuno salvezza su 2 opportunità in 43 partite. Il 5 novembre divenne nuovamente free agent.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

  • Nessuno

Numeri di maglia indossati[modifica | modifica sorgente]

  • n° 33 con i San Francisco Giants (2004)
  • n° 54 con i Chicago Cubs (2006)
  • n° 57 con i Chicago White Sox (2007)
  • n° 53 con i Boston Red Sox (2008)
  • n° 53 con i Seattle Mariners (2009-2010)
  • n° 35 con i New York Yankees (2012)
  • n° 30 con i New York Mets (2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]