Dave Liebman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dave Liebman al sax tenore, nel 1975

Dave Liebman (Brooklyn, 4 settembre 1946) è un flautista e sassofonista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Liebman ha una laurea in Storia alla New York University. Ha studiato pianoforte e sassofono fin da ragazzo. Alla fine degli anni sessanta iniziò a suonare con Pete La Roca, Chick Corea, Dave Holland e Steve Swallow, unendosi infine al gruppo di Elvin Jones. Nel 1972 fu assunto da Miles Davis e con questi incise gli album On the Corner, Dark Magus, e Get Up with It (la lunga introduzione del brano "He Loved Him Madly", più di trenta minuti, è basata sul suono ipnotico del flauto di Liebmam). Separatosi da Davis nel 1974[1], fu in tour con Chick Corea e registrò due album per la ECM Records.

Dal 1980 utilizza il sax soprano come strumento principale, pur essendo apparso anche al sax tenore. Liebman, che si considera un seguace dello stile di Hank Mobley, ha un fraseggio moderno e talvolta coltraniano, ed è a tutt'oggi[2] attivo sia come concertista, sia in sala di registrazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Liebman fu rimpiazzato, nella band di Davis, da Sonny Fortune. Anni dopo, nel 1980, consigliò a Davis di prendere con sé il suo allievo Bill Evans, consiglio che Davis seguì.
  2. ^ Nel 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: 120079184 LCCN: n81080899

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz