Dave Brown (giocatore di football americano 1953-2006)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dave Brown
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Cornerback
Ritirato 1989
Carriera
Giovanili
Stemma Michigan Wolverines Michigan Wolverines
Squadre di club
1975 Stemma Pittsburgh Steelers Pittsburgh Steelers
1976 - 1986 Stemma Seattle Seahawks Seattle Seahawks
1987 - 1989 Stemma Green Bay Packers Green Bay Packers
Statistiche aggiornate al 14/08/2012

David Steven Brown (Akron, 16 gennaio 1953Lubbock, 10 gennaio 2006) è stato un giocatore di football americano, di nazionalità statunitense, che ha giocato nel ruolo di cornerback per quindici stagioni nella National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del primo giro (26°assoluto) del Draft NFL 1975 dai Pittsburgh Steelers. Al college ha giocato a football coi Michigan Wolverines dove fu premiato come All-American.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Brown fu scelto nel corso del primo giro del Draft 1975 dai Pittsburgh Steelers[1]. La sua carriera iniziò promettentemente, vincendo subito il Super Bowl X nella sua stagione da rookie. La primavera successiva, Brown fu scelto dalla neonata franchigia dei Seattle Seahawks nel loro expansion draft[2][3]. Dave trascorse dieci stagioni con la squadra, stabilendo diversi record di franchigia. Nel ruolo di cornerback, Brown pareggiò il record NFL con due intercetti ritornati in touchdown in una singola partita (4 novembre 1984 contro i Kansas City Chiefs). Dopo la stagione 1984 fu convocato per il Pro Bowl.

Dopo aver lasciato i Seahawks nel 1986, egli giocò altre quattro stagioni coi Green Bay Packers, ritirandosi alla fine della stagione 1989. I suoi 62 intercetti lo posero al settimo posto nella classifica di tutti i tempi al momento del ritiro e i 50 fatti registrare a Seattle sono ancora il record di franchigia. Nel 1992 fu eletto nel Ring of Honor dei Seahawks e quello stesso anno ritornò alla sua franchigia come allenatore dei defensive back, ruolo che mantenne fino al 1998.

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Intercetti fatti 62

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1975, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 26 maggio 2013.
  2. ^ (EN) Seattle Seahawks Spirit of 1976.
  3. ^ (EN) 1976 NFL Expansion Draft.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 2016688