Date A Live

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Date A Live
light novel
Titolo orig. デート・ア・ライブ
(Dēto A Raibu)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Testi Kōshi Tachibana
Disegni Tsunako
Editore Fujimi Shobo - Fujimi Fantasia Bunko
1ª edizione 19 marzo 2011 – in corso
Collanaed. Gekkan Dragon Magazine
Volumi 10 (in corso)
Volumi it. inedito
Target shōnen
Generi commedia romantica, harem, sci-fi
Date A Live
manga
Titolo orig. デート・ア・ライブ
(Dēto A Raibu)
Testi Kōshi Tachibana
Disegni ringo
Editore Kadokawa Shoten
1ª edizione aprile 2012 – aprile 2013
Collanaed. Monthly Shōnen Ace
Tankōbon unico
Volumi it. inedito
Target shōnen
Generi commedia romantica, harem, sci-fi
Date AST Like
manga
Titolo orig. デート・AST・Like
(Dēto AST Raiku)
Testi Kōshi Tachibana
Disegni Kakashi Oniyazu
Editore Fujimi Shobo
1ª edizione 9 marzo 2012 – 9 dicembre 2013
Collanaed. Monthly Dragon Age
Tankōbon 4 (completa)
Volumi it. inedito
Target shōnen
Generi commedia romantica, harem, sci-fi
Date A Live
serie TV anime
Titolo orig. デート・ア・ライブ
(Dēto A Raibu)
Autore Kōshi Tachibana
Regia Keitaro Motonaga
Sceneggiatura Hideki Shirane
Studio AIC PLUS+
Musiche Go Sakabe
Reti Tokyo MX, tvk, AT-X
1ª TV 6 aprile 2013[1] – 15 giugno [013
Episodi 12 (completa)
Aspect ratio 16:9
Durata ep. 24 min
Episodi it. inedito
Target shōnen
Generi commedia romantica, harem, sci-fi
Date A Live
manga
Titolo orig. デート・ア・ライブ
(Dēto A Raibu)
Testi Kōshi Tachibana
Disegni Sekihiko Inui
Editore Kadokawa Shoten
1ª edizione 26 novembre 2013 – in corso
Collanaed. Monthly Shōnen Ace
Tankōbon 2 / 3 Completa al 67%.
Volumi it. inedito
Target shōnen
Generi commedia romantica, harem, sci-fi
Date A Live II
serie TV anime
Titolo orig. デート・ア・ライブ II
(Dēto A Raibu II)
Autore Kōshi Tachibana
Regia Keitaro Motonaga
Sceneggiatura Hideki Shirane
Studio AIC PLUS+
Musiche Go Sakabe
Reti Tokyo MX, tvk, AT-X
1ª TV 11 aprile 2014 – in corso
Episodi 10 (completa)
Aspect ratio 16:9
Durata ep. 24 min
Episodi it. inedito
Target shōnen
Generi commedia romantica, harem, sci-fi

Date A Live (デート・ア・ライブ Dēto A Raibu?) è una serie di light novel giapponese scritta da Kōshi Tachibana e illustrata da Tsunako. Il primo volume è stato pubblicato il 19 marzo 2011 da Fujimi Shobo e al 20 marzo 2014 sono stati pubblicati dieci romanzi della serie.

Quattro adattamenti a manga sono stati realizzati da diversi disegnatori, tutti pubblicati da Fujimi Shobo. Una serie televisiva anime basata sulla serie di novel è stata prodotta dal 2013. La prima stagione di 12 episodi è andata in onda sulle reti televisive nipponiche dal 6 aprile al 15 giugno 2013, seguita dalla pubblicazione in allegato al nono volume della serie di light novel di un episodio extra OAV. Una seconda stagione, annunciata al termine del 12º episodio della prima stagione, ha iniziato la sua messa in onda l'11 aprile 2014. La prima stagione dell'anime è stata trasmessa anche in streaming con una settimana di anticipo rispetto alla messa in onda televisiva su Nico Nico Douga dal 31 marzo 2013.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La storia inizia il 10 aprile, giorno in cui si ritorna a scuola dopo le vacanze primaverili. Il liceale Shido Itsuka, protagonista della storia, viene svegliato da sua sorella Kotori e si alza convinto di affrontare un’altra normale giornata. Lo shock però è grande quando scopre che la città in cui vive è stata devastata da una forte esplosione. La causa sembra essere la misteriosa ragazza che subito gli appare davanti, chiedendogli se è venuto anche lui per ucciderla. Shido inizia a chiamarla Tohka e scopre anche che si tratta di un essere dalle origini sconosciute, in grado di distruggere l’intera umanità, come già stava per accadere 30 anni prima. C’è solo un modo per fermarla… uscire con lei! Kotori gli chiede di sacrificarsi per il bene dell’intero pianeta, facendola innamorare di sé per poterle sigillare i poteri spirituali.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Principali[modifica | modifica sorgente]

Shido Itsuka (五河 士道 Itsuka Shidō?)
Doppiato da: Nobunaga Shimazaki
Il protagonista maschile della storia. Shido è un ragazzo normale, orfano ed adottato dalla famiglia Itsuka molti anni addietro. Ha la strana capacità di sigillare i poteri degli Spiriti e, dopo aver salvato Tohka da se stessa, decide di collaborare con la sorella Kotori per evitare che gli Spiriti e gli umani si combattano e l'unico modo è far innamorare di sé gli spiriti, così da stabilire un legame con loro e sigillarne i poteri. Inizialmente sembra dotato del potere di uno spirito che gli permette di rigenerarsi, in realtà esso è Efreet, lo spirito del fuoco appartenente a sua sorella, i cui poteri sigillati da lui 5 anni prima gli permettono di guarire da ferite anche mortali. Con il proseguire della storia Shido riesce anche a usare il potere degli altri spiriti da lui sigillati riuscendo a evocare i loro angeli, ma solo a condizione che tra Shido e lo spirito ci sia un forte legame come nel caso di Tohka e Yoshino (infatti ha la capacità di evocare Sandalphon).
Tohka Yatogami (夜刀神 十香 Yatogami Tōka?)
Doppiata da: Marina Inoue
Tohka è il primo Spirito che compare nella serie e combatte gli AST, è convinta che tutti gli esseri umani la vogliano morta, poiché tutti coloro che ha incontrato volevano ucciderla. Shido è il primo a non desiderare questo e la invita fuori per un appuntamento. I due legano e alla fine, tramite un bacio, i poteri di Tohka vengono sigillati, anche se in determinate situazioni psicologiche può riacquistarne una parte per un certo periodo di tempo. Lei non ha un vero nome, infatti "Tohka" è un nome scelto da Shido per lei. Tohka inizialmente è completamente inconsapevole di come si viva da essere umano e non conosca tantissime cose, le quali le vengono insegnate tutte da Shido. Nonostante questa sua ignoranza ha un grande senso del pudore, infatti se capita che Shido la trovi svestita parzialmente o del tutto non esita ad urlare e a colpirlo. Tohka è profondamente innamorata di Shido ed è molto gelosa di lui, quando si ingelosisce riacquista parte dei suoi poteri e le basta battere un piede sul pavimento per frantumarlo, anche se è di cemento. È una ragazza eccezionalmente golosa, mangia quintali di cibo senza problemi e senza ingrassare di un grammo, inoltre è un'ottima cuoca. Nel Volume 2 decide di aiutare Shido nella sua causa per salvare gli spiriti, partecipando se necessario nei combattimenti. Nel Volume 6 viene catturata dalle industrie DEM. Nel volume 7 disperata perché Shido stava per essere ucciso da Ellen, passa nella sua forma inversa. Viene alla fine salvata da Shido che tramite un bacio sigilla nuovamente i suoi poteri, annullando la trasformazione. Nel volume 10 durante il suo scontro con Origami impara, anche se istintivamente, a riacquistare in modo totale o parziale i suoi poteri.
Il suo angelo è Sandalphon che ha la forma di una spada, con un trono dorato che funge da fodero. Il trono può inoltre essere usato come mezzo di trasporto, oppure, frantumato per sbloccare la vera forma della sua spada "Halvanhelev", combinando i pezzi del trono con la spada. Le dimensioni della spada e la lunghezza della lama in questa forma aumentano drasticamente come anche il suo potere distruttivo. Quando è nella sua forma inversa il suo angelo è Nehemah, che è la controparte di Sandalphon e anch'esso ha la forma di una spada. Nehemah dimostra di avere le stesse abilita della sua controparte, ma rispetto a Sandalphon è molto più potente. Il trono di Nehemah è di colore grigio, e come per la sua controparte il trono può essere frantumato per sbloccare "Pavershlev". Questa forma è talmente potente da spazzare via gran parte della città di Tenguu. Il suo nome in codice è "Princess".
Origami Tobiichi (鳶一 折紙 Tobiichi Origami?)
Doppiata da: Misuzu Togashi
Origami è un membro dell'AST, di cui è una valida combattente, 5 anni prima, i suoi genitori morirono a causa di un incendio provocato da uno spirito, e per questo entra nell'AST allo scopo di poter trovare lo spirito che ha ucciso i suoi genitori e vendicarsi, ed ecco anche il motivo per cui non approva gli Spiriti. Ha quasi sempre un'espressione ed un tono impassibili, cosa che rende i suoi pensieri piuttosto imperscrutabili. A causa di circostanze bizzarre finisce col legare con Shido (quest'ultimo, su ordine della sorella, le chiede di uscire con lei per esercitarsi a parlare con le ragazze) e si scopre che è da tempo innamorata di lui, tanto da parlare di lui ad altre persone come se fosse il suo fidanzato. È molto gelosa, anche se non lo ammetterebbe mai, e sente fortemente la rivalità con Tohka, con cui discute soventemente per le attenzioni di Shido. Origami ha un comportamento che fa spesso pensare a quello di una stalker, in quanto ha ammesso candidamente di avere un feticismo per gli abiti indossati da Shido a scuola e di conoscere perfettamente la data in cui acquista le sue cose. Quando scopre che lo spirito che uccise i suoi genitori, Efreet, appartiene a Kotori ne desume che Kotori sia lo Spirito stesso e tenta di ucciderla. Shido cerca di farla ragionare, spiegandole che Kotori è un'umana che ha ricevuto il potere di uno Spirito contro la sua volontà (diversamente da Tohka e Yoshino che sono Spiriti materiali con poteri annessi), alla fine riesce a farla ragionare, sigillando i poteri della sorella nel proprio corpo e dichiarandosi pronto a morire. Nel volume 10 tenta di uccidere Tohka e gli altri spiriti, uscendone sconfitta. Dopo la sconfitta sarà trasformata in uno spirito da Phantom, in modo da poter combattere alla pari con gli altri spiriti, e grazie a Kurumi tornerà indietro nel tempo di 5 anni, lo stesso giorno in cui ha perso i suoi genitori, per impedirne la dipartita. Scopre così l'identità del loro assassino e rimane sconvolta, poiché l'incendio in cui morirono viene provocato proprio da un suo attacco. Questa scoperta farà cadere Origami nella più profonda disperazione, causandone la trasformazione nella forma inversa.
Il suo angelo è Metatron, che è una grande corona formata da dei pilastri che galleggiano intorno alla sua testa. I suoi poteri si basano principalmente sul controllo dell'energia luminosa, e attraverso i pilastri può sparare raggi di luce che possono perforare un abito astrale. I pilatri possono assumere diverse formazioni, che dimostrano di avere abilita speciali in base alla formazione assunta. Il suo nome in codice è "Angel".
Kotori Itsuka (五河 琴里 Itsuka Kotori?)
Doppiata da: Ayana Taketatsu
Kotori è la sorella acquisita di Shido, avendo la sua famiglia adottato Shido anni prima. Kotori si comporta in due modi diversi, quando indossa i fiocchi bianchi sui capelli rossi si comporta come una dolce sorellina, quando si mette quelli neri si comporta come una donna autoritaria che non si fa alcun problema ad insultare chiunque, compreso suo fratello (tuttavia i fiocchi non hanno nulla a che fare col cambio di personalità, è lei che decide di indossarli a seconda di come sceglie di comportarsi) ed è il capo della Ratatoskr. Affida lei a suo fratello il compito di mediare con gli Spiriti per sigillare i loro poteri e farli coesistere con gli umani senza più generare terremoti spaziali. In realtà la ragione per cui lo fa è che lei è a propria volta uno Spirito, o meglio dispone del potere di uno Spirito. Infatti 5 anni prima, in circostanze non ancora chiare, ha ottenuto i poteri di uno spirito e ciò le ha conferito i suoi poteri spirituali, Kotori infatti è nata e cresciuta come umana e solo in seguito a ricevuto tale potere. Quando si scatenò un incendio il giorno in cui venne unita allo spirito di fuoco, riuscì a sigillare i propri poteri baciando Shido, che da quel momento dispone dei poteri rigenerativi di Efreet. Nel Volume 4 Kotori, risveglia i propri poteri per difendere Shido da Kurumi, rischiando di perdere la propria identità e personalità se non vengono sigillati nuovamente, infatti a causa della natura dei suoi poteri viene sopraffatta dal desiderio di distruggere tutto ciò che ha davanti, fortunatamente Shido riesce a sigillare di nuovo i poteri durante il suo appuntamento con la sotella prima che Origami possa ucciderla. Kotori, nonostante il suo carattere tsundere, ama profondamente Shido e non lo vede come un fratello (tramite una conversazione con Mana viene fatto intendere che le piacerebbe sposarlo, anche perché non hanno alcun legame di sangue).
Il suo angelo è Camael, che ha la forma di una grossa alabarda rossa. L'alabarda può inoltre trasformarsi, sbloccando la forma finale dell'angelo "Megiddo". Megiddo ha la forma di un cannone, che viene alimentato dalle fiamme di Kotori. Il cannone spara potenti fasci di energia che riescono a perforare un abito astrale. Il suo nome in codice è Efreet.

Spiriti[modifica | modifica sorgente]

Gli Spiriti sono delle ragazze dai poteri soprannaturali che provengono da un'altra dimensione. In genere quando arrivano producono un terremoto spaziale, così la gente viene evacuata e le AST come Origami possono agire indisturbate nel loro attacco. Gli spaziomoti creati dagli spiriti sono spesso involontari, ma ci sono casi in cui sono provocati volontariamente, come nel caso di Kurumi, Kotori e Miku. I poteri che hanno, come la conoscenza sul mondo umano e la personalità variano da uno spirito all'altro. Nonostante ogni spirito abbia abilità e poteri unici come anche la quantità di mana all'interno dei loro corpi, hanno tutti il potere di creare il loro abito astrale, nonché la caratteristica di avere ed evocare il loro angelo. Gli spiriti di seguito sono quelli apparsi finora: Tohka Yatogami (Princess); Yoshino (Hermit); Kurumi Tokisaki (Nightmare); Kotori Itsuka (Efreet); Yuzuru e Kaguya Yamai (Berserk); Miku Izayoi (Diva); Natsumi (Witch); Origami Tobiichi (Angel).

Yoshino (四糸乃 Yoshino?)
Doppiato da: Iori Nomizu
Yoshino è il secondo spirito ad apparire nella storia. Appare come una ragazzina di 13/14 anni con i capelli e gli occhi blu. Il suo abito astrale, El è formato da un grande impermeabile verde con delle orecchie da coniglio e una coda e sotto l'impermeabile c'è un abito azzurro. Fa' la sua prima comparsa in un giorno di pioggia all'interno del giardino di un santuario non molto lontano dalla scuola frequentata da Shido. Ha una personalità molto timida e introversa, tendente a non avere contatti contatti con gli altri. Lei è conosciuta per avere tendenze a non attaccare nessuno, neppure le AST, nonostante provochi come tutti gli Spiriti un terremoto spaziale. Come per Tohka, Shido è il primo contatto che ha con un essere umano. Data la sua timidezza, ha difficoltà a parlare e interagire con gli altri, non riuscendo ad articolare frasi complete, e preferendo che sia il suo pupazzo Yoshinon a interagire con le persone attraverso la sua personalità estroversa. Dopo che i poteri le vengono sigillati da Shido, inizia ad abitare nel complesso residenziale creato dal Ratatoskr per gli spiriti, e con il tempo impara a comunicare con gli altri senza l'aiuto di Yoshinon.
Il suo angelo è Zadkiel, che ha l'aspetto di un enorme pupazzo a forma di coniglio bianco, con gli occhi rossi e i denti aguzzi, che assomiglia a Yoshinon. Zadkiel ha due forme, la prima è simile a Yoshinon, ma molto più grande, con grandi denti aguzzi e una benda sull'occhio. Zadkiel ha la capacita di assorbire l'acqua presente nell'aria e nel terreno e di rilasciarla sotto forma di un attacco. La seconda forma, che è il vero aspetto di Zadkiel è identica alla prima ma senza la benda sull'occhio e diventando molto più grande, riuscendo a raggiungere le dimensioni di un edificio di molti piani. I poteri e le abilità dell'angelo in questa forma sono identiche a quelle della prima, ma è molto più potente, talmente potente che anche Yoshino ha difficoltà a controllare il suo angelo. Il suo nome in codice è "Hermit"

Yoshinon (よしのん Yoshinon?)

È la seconda personalità di Yoshino, incarnato in un burattino dall'aspetto di un coniglio bianco con una benda sull'occhio destro. Egli rappresenta tutto ciò che Yoshino vorrebbe essere(/non è) poiché è molto aperto ai contatti altrui ed è molto testardo. Yoshinon appare solo quando indossato il pupazzo nel braccio destro di Yoshino. Quando Yoshino usa i poteri di Zadkiel, Yoshinon è in grado di parlare attraverso la prima forma dell'angelo, e agendo come limitatore per sopprimere i poteri di Zadkiel in modo da non uccidere nessuno.
Kurumi Tokisaki (時崎 狂三 Tokisaki Kurumi?)
Doppiato da: Asami Sanada
Kurumi è il terzo spirito in ordine cronologico che appare ed è uno degli spiriti più forti presenti nella storia. Il suo abito astrale, Elohim, è formato da colori cresimi e da dei fronzoli neri, ricordando in lei lo stile Gothic Lolita. Quando lo indossa i capelli sono pettinati in maniera che sia possibile vedere l'occhio ad orologio. Mentre non lo indossa invece l'occhio è coperto dai capelli. Kurumi è un abile attrice, riuscendo a fingersi un educata ragazza di liceo, tuttavia la sua vera personalità è quella di una ragazza psicopatica, incline ad uccidere le persone senza esitazione, vedendoli solo come un mezzo per ricaricare il suon tempo. È molto attratta da Shido, causando la gelosia di Tohka e Origami. È sempre molto decisa su quello che fa, tanto da lasciare disorientato Shido. Lei in realtà non è veramente attratta da Shido, lo è di più dal potere che possiede, poiché le permetterebbe di raggiungere il suo obbiettivo. In passato è stata uccisa diverse volte da Mana, ma inseguito si scoprirà che Mana aveva ucciso solo delle copie di Kurumi, e che la vera Kurumi è nettamente più forte di Mana. Kurumi appare la prima volta nel volume 3, durante un normale giorno di scuola, dove si trasferisce nella classe di Shido, presentandosi col suo nome e dichiarando alla classe intera di essere uno Spirito, lasciando basito Shido. Alla fine Volume 3 riesce a sconfiggere Tohka, Origami e Mana ma verrà sconfitta da Kotori, durante lo scontro Kurumi viene quasi uccisa, ma viene salvata da Shido, che gli fa da scudo con il suo corpo, dopo questo evento Kurumi prende in simpatia Shido. Alla fine del volume 4 viene rivelato il vero obbiettivo di Kurumi, cioè tornare indietro nel tempo per uccidere il primo spirito e evitare la morte di milioni di persone, per fare questo ha bisogno di una grande quantità di tempo, che è anche il motivo per cui uccide le persone. Ricompare alla fine del volume 6, dove aiuta Shido a salvare Tohka dalle industrie DEM. Alla fine del volume 7 si scopre che il motivo per cui ha aiutato Shido era per trovare informazioni sul secondo spirito, che è stato catturato dalla DEM, ed è l'unico a sapere dove si trova il primo spirito. Nel volume 10, dopo che Origami è diventato uno spirito, su richiesta stessa di Origami usa su di lei il dodicesimo proiettile in modo che possa tornare indietro di 5 anni. Verso la fine del volume 10, dopo che Origami è passata nella sua forma inversa, appare sul campo di battaglia e manda indietro Shido di 5 anni per evitare la trasformazione e scoprirne la causa.
Il suo angelo è Zafkiel, che ha la forma di un grande orologio con una pistola a pietra focaia e un moschetto. Zafkiel ha il potere di controllare il tempo, ma per attivare i suoi poteri si serve della vita che rimane a Kurumi. L'angelo nonostante sia molto potente è quindi un'arma a doppio taglio. Kurumi ha quindi bisogno di riottenere il tempo perduto da fonti esterne uccidendo gli esseri umani. Kurumi quindi non uccide solo per il gusto di farlo, ma per auto-sostentarsi. I dodici numeri romani presenti sull'orologio hanno diversi poteri che solo la vera Kurumi è in grado di utilizzare. La pistola è in grado di utilizzare questi poteri attraverso i suoi proiettili. Ognuno delle dodici abilità prendono il nome dai primi dodici numeri ebraici e hanno effetti diversi in base all'abilita attivata. Le abilità mostrate finora sono il primo proiettile: Aleph (permette all'obbiettivo colpito di muoversi più velocemente tramite l'accelerazione del tempo), il secondo proiettile: Bet (rallenta i movimenti dell'obbiettivo colpito tramite il rallentamento del tempo), il quarto proiettile: Dalet (riavvolge il tempo dell'obbiettivo colpito, permettendo di guarire da lesioni e ferite anche gravi), il settimo proiettile: Zayin (ferma temporaneamente il tempo del bersaglio colpito impedendogli di muoversi e rendendolo vulnerabile agli attacchi), l'ottavo proiettile: Het (crea una copia perfetta del bersaglio colpito, grazie a quest'abilità Kurumi riesce a creare svariate copie di se stessa. Le copie non sono altro che versioni del passato di ciò che viene colpito), il decimo proiettile: Yud (permette a Kurumi di vedere i ricordi e il passato del bersaglio colpito), e il dodicesimo proiettile (permette al bersaglio colpito di viaggiare indietro nel tempo, tale abilità consuma però molto del potere di Kurumi). Il suo occhio sinistro a forma di orologio rappresenta il suo tempo, e infatti ogni volta che usa i poteri Zafkiel le lancette si muovono in senso orario per indicare che sta scorrendo via la sua vita). Il suo nome in codice è "Nightmare".
Yamai (八舞 Yamai?)
Yamai era in origine un solo spirito, ma per motivi ignoti si è diviso in due corpi e due menti separate, ovvero, Kaguya e Yuzuru. Entrambe hanno personalità opposte e hanno la capacità di controllare le correnti d'aria riuscendo così a creare dei tifoni. Nonostante siano entrambe due spiriti indipendenti, solo insieme formano lo spirito Yamai. Le sorelle Yamai hanno entrambi lunghi capelli arancioni, e nonostante abbiano personalità contrastanti ognuna di loro è affezionata all'altra, volendo che sia l'altra a sopravvivere. Gli spaziomoti da loro causati spesso non hanno quasi o nessuna vittima, poiché sono causati in cielo. Le sorelle Yamai appaiono la prima volta nel volume 5 dove uno dei loro scontri viene interrotto da Shido. Entrambe decidono quindi che la prima che sara in grado di sedurre il ragazzo sarà le vera Yamai. Durante la sfida, però, scoprono che entrambe vogliono che sia l'altra a vincere e sopravvivere, e sia Kaguya che Yuzuru chiedono a Shido di scegliere l'altra. Dopo averlo scoperto decidono di risolvere la questione con un duello all'ultimo sangue, tuttavia, Shido interrompe nuovamente il duello e grazie a lui entrambe comprendono ciò che vogliono realmente, ovvero vivere insieme. Alla fine del volume dopo aver abbattuto l'aeronave della DEM l'Arbatel, ringraziano Shido baciandolo insieme, sigillando così i loro poteri. Dopo che i loro poteri vengono sigillati si trasferiscono nella stessa scuola di Shido.
Il loro angelo è Raphael come il loro abito astrale ha due forme che dipendono dall'utilizzatore nelle mani di Kaguya ha la forma di una lancia, mentre nel caso di Yuzuru prende la forma di un pendolo per la rabdomanzia. Le sorelle Yamai sono, inoltre in grado di unire le loro armi per sbloccare il vero aspetto del loro angelo, "Ell Kanaph" che ha la forma di un arco e una freccia con un elevatissimo potere penetrante. Il loro nome in codice è "Berserk".
Kaguya Yamai (八舞 耶倶矢 Yamai Kaguya?)
Doppiato da: Uchida Maaya
Kaguya è la sorella gemella di Yuzuru. Insieme a Yuzuru è il quinto spirito ad apparire nella serie. Il suo abito astrale Elohim Tzabaoth è prevalentemente di colore viola con una catena sulla mano e sul piede destro. Ha una personalità molto allegra e determinata. Rispetto alla sorella si comporta in modo infantile e immatura. Kaguya ha inoltre la tendenza a parlare senza pensare e perciò per certi versi ha una personalità simile a quella di Tohka. Il suo angelo Raphael El Re'em ha la forma di una lancia.
Yuzuru Yamai (八舞 夕弦 Yamai Yuzuru?)
Doppiato da: Sarah Emi Bridcut
Yuzuru è la sorella gemella di Kaguya. Insieme a Kaguya è il quinto spirito ad apparire nella serie. Il suo abito astrale Elohim Tzabaoth è prevalentemente di colore blu con una catena sulla mano e sul piede sinistro. Rispetto alla sorella ha spesso un'espressione vaga e tiene per la maggior parte del tempo gli occhi socchiusi. A differenza di Kaguya tende a parlare in modo simile a quello di una macchina, ragion per cui la sua personalità è per certi versi simile a quella di Origami. Il suo angelo Raphael El Na'ash ha la forma di un pendolo per la rabdomanzia.
Miku Izayoi (诱宵 美九 Izayoi Miku?)
Doppiato da: Chihara Minori
Miku è il sesto spirito ad apparire nella storia. Lei in origine come Kotori non era uno spirito ma era umana, viene, infatti, trasformata in spirito da Phantom. Miku oltre ad essere uno spirito è una cantante idol, infatti, quando era bambina il suo sogno era di diventare un idol, riuscendoci all'età di 15, ma la sua carriera fu stroncata dopo appena un anno, causato da falsi scandali che portarono i suoi fan a odiarla (un produttore televisivo la voleva nel suo programma ma, in cambio, lei sarebbe dovuta andare a letto con lui, Miku si rifiutò di vendere il proprio corpo per la fama e questi decise di fargliela pagare) Durante questo periodo Miku inizia a perdere la voce, cominciando a pensare di suicidarsi, proprio in quel momento, però ottiene i poteri di spirito da Phantom, grazie al quale riottiene la sua voce. Ricomincia cosi la sua carriera da idol, debuttando nuovamente davanti al suo pubblico. Miku dimostra di avere un forte disgusto per gli uomini e un'attrazione per le ragazze, dovuta al suo passato, proprio per questo si iscrive in una scuola unicamente femminile. L'odio che prova Miku per gli uomini costringe Shido a travestirsi da ragazza, per poter interagire con lei. Durante il volume 7 si innamora profondamente di Shido vedendo la sua determinazione e la sua sincera bontà e verso la fine del volume lo chiama "Darling" dopo essersi fatta sigillare i poteri. Dopo il suo primo concerto dopo tanto tempo Miku ottiene una standing ovation da parte dei fan e, commossa, ringrazia Shido e gli dice di amarlo davanti a tutti i suoi fan.
Il suo angelo è Gabriel un gigantesco organo in grado di trasmettere e amplificare i poteri di Miku, attraverso il suono. La musica creata da Gabriel può avere diversi effetti sull'ascoltatore, che sono March, che aumenta la forza fisica degli ascoltatori, Rondo, che genera una pressione sonora sotto forma di muro ed è il metodo principale di Miku per difendersi e attaccare, Solo, permette di controllare la mente degli ascoltatori, rendendo le vittime molto devote a Miku, senza però alterare i ricordi o le opinioni sugli altri, e Requiem, che ha un effetto analgesico sull'ascoltatore. Si innamora profondamente di Shido vedendo la sua determinazione e la sua sincera bontà e lo chiama "Darling". Dopo il suo primo concerto dopo tanto tempo Miku ottiene una standing ovation da parte dei fan e, commossa, ringrazia Shido e gli dice di amarlo davanti a tutti i suoi fan. Il suo nome in codice è "Diva".
Natsumi (七罪 Natsumi?)
Natsumi è il settimo spirito ad apparire nella storia. Viene inizialmente mostrata con l'aspetto di una bella e giovane donna, ma in seguito si scopre che il suo vero aspetto è quello di una bambina malaticcia. In entrambe le forme ha i capelli e gli occhi color smeraldo. Natsumi è uno spirito che è apparsa diverse volte sulla Terra imparando alcune cose sulla società umana. Durante le esperienze passate sulla Terra sviluppa però, una percezione fisiologica negativa di se stessa. Natsumi tende quindi ad essere gelosa dei tratti fisiologici degli altri, credendoli migliori dei suoi. Decide quindi di assumere un altro aspetto, che è la sua forma adulta, tramite i suoi poteri di trasformazione. Il suo nuovo aspetto è quello che lei percepisce come l'immagine perfetta di se stessa. Natsumi ha il potere di trasformare se stessa, oppure oggetti e persone in tutto ciò che vuole, a patto che si trovino nel suo raggio visivo. I poteri di trasformazione non influiscono, però, sui ricordi o sulla personalità delle persone o degli oggetti, facendoli rimanere invariati.
Il suo angelo è Haniel che ha la forma di una scopa. L'angelo oltre ad avere i poteri trasformazione e la capacità di volare può mandare persone e oggetti in una'altra dimensione attraverso uno specchio. In questa dimensione tutto ciò che si trova all'interno viene messo in un campo di stasi. Il suo nome in codice è Witch.

Ratatoskr[modifica | modifica sorgente]

Reine Murasame (村雨 令音 Murasame Reine?)
Doppiato da: Aya Endō
Reine è l'ufficiale capo analisi della Fraxinus ed è dunque un membro del Ratatoskr, è una donna molto intelligente e la sua caratteristica più visibile sono le occhiaie sotto i suoi occhi. Reine è una donna molto comprensiva e proprio per questo si comporta come se fosse una madre nei confronti di Shido(il quale non riesce a pronunciare il suo nome e per questo lo chiama Shin) e degli altri spiriti aiutandoli a risolvere i loro problemi. La si vede spesso al fianco di Kotori per aiutare lei e Shido nelle varie missioni. Durante la serie si trasferisce nella scuola di Shido come insegnante di fisica, in modo da poter intervenire più rapidamente in caso di necessità. Essendo uno dei membri più affidabili della Fraxinus, prende spesso il comando quando non c'è Kotori, aiutando Shido durante i suoi incontri con gli spiriti.
Kyouhei Kannaduki (神無月 恭平 Kannazuki Kyōhei?)
Doppiato da: Takehito Koyasu
Kyouhei è il vice-comandante della Fraxinus ed aiuta Shido nella varie missioni. Kyouhei ha lunghi cappelli biondi, indossa un abito bianco e una camicia nera sotto la cravatta. Egli ha 28 anni, ma sembra ancora molto giovane. Nonostante sia il vice-comandante della Fraxinus si comporta per la maggior parte del tempo in modo inaffidabile. Kyouhei è estremamente masochista e ossessionato da Kotori, pensando sempre a idee perverse su di lei, dimostra però di riuscire ad essere serio in alcune situazioni quando essa lo richiede.
Kawagoe (川越?), "Bad Marriage"
Doppiato da: Gō Inoue
Uno dei membri dell'equipaggio della Fraxinus, sposato e divorziato 5 volte è uno dei membri del Ratatoskr che aiuta Shido, durante i suoi incontri con gli spiriti, votando l'opzione più adatta da seguire per Shido.
Mikimoto (幹本?), "Boss"
Doppiato da: Kentarō Tone
Uno dei membri dell'equipaggio della Fraxinus, aiuta Shido durante i suoi incontri con gli spiriti, votando insieme all'equipaggio l'opzione più adatta da seguire per Shido.
Hinako Shizakii (椎崎 雛子 Shizakii Hinako?), "The Nail Knocker"
Doppiato da: Satomi Akesaka
Uno dei membri dell'equipaggio della Fraxinus, è descritta come la donna che vive alle 2 di notte e che ha fatto soffrire ogni rivale in amore. Si presenta con una bambola voodoo ed è una delle varie assistenti della Fraxinus, che aiuta Shido durante i suoi incontri con gli spiriti, votando insieme all'equipaggio l'opzione più adatta da seguire per Shido.
Nakatsugawa (中津川?), "The Dimension Breaker"
Doppiato da: Gorgeous
Uno dei membri dell'equipaggio della Fraxinus, è descritto come l'uomo con un centinaio di mogli. È uno dei vari assistenti della Fraxinus che aiuta Shido durante i suoi incontri con gli spiriti, votando insieme all'equipaggio l'opzione più adatta da seguire per Shido.
Minowa (箕輪?), "Deep Love"
Doppiato da: Tomoko Usami
Uno dei membri dell'equipaggio della Fraxinus, è descritta come una donna la cui sincerità è temuta dalla legge. È uno dei vari assistenti della Fraxinus che aiuta Shido durante i suoi incontri con gli spiriti, votando insieme all'equipaggio l'opzione più adatta da seguire per Shido.
Elliott Baldwin Woodman (エリオット・ボールドウィン・ウッドマン Eriotto Bōrudowin Uddoman?)
Doppiato da: Jouji Nakata

AST (Anti-Spirits Team)[modifica | modifica sorgente]

Ryoko Kusakabe (日下部 燎子 Kusakabe Ryōko?)
Ryoko è una donna di 27 anni e il capitano dell'AST e guida, quindi le altre ragazze della squadra contro gli spiriti. Ryoko si preoccupa molto per le altre ragazze della squadra, soprattutto per Origami.
Mana Takamiya (崇宮 真那 Takamiya Mana?)
Doppiato da: Misato
Mana è la sorella naturale di Shido, è una ragazza di 14 anni che fa parte della DEM e proprio per ordine della DEM entra nell'AST. Nonostante la sua giovane età, Mana è una delle combattenti più forti della DEM seconda solo a Ellen all'interno dell'organizzazione. Mana essendo uno dei maghi migliori della DEM, è famosa per essere stata capace di uccidere da sola uno spirito(Kurumi) in seguito sarà poi rivelato che lo spirito che aveva ucciso non era la vera Kurumi ma solo una delle sue copie, e, che quella vera è nettamente più forte di Mana. Grazie ad alcuni esperimenti sul suo corpo, Mana è capace di utilizzare diverse armi destinate ad uccidere uno spirito. Gli esperimenti sul suo corpo però causeranno all'insaputa di Mana un effetto secondario, accorciando drasticamente la durata della sua vita. Mana come Shido non ricorda molto del suo passato e infatti non ricorda nulla della sua infanzia. Scopre infatti che è la sorella di sangue di Shido solo grazie a foto contenuta all'interno di un ciondolo. Mana può avere due personalità che assume in base alla situazione può assumere l'atteggiamento di una ragazza della sua età, oppure trasformarsi in una macchina da guerra, capace di uccidere a sangue freddo senza provare alcuna emozione.
Mikie Okamine (岡峰 美紀恵 Okamine Mikie?)
Doppiato da: Kanami Satou
Mildred F. Fujimura (ミルドレッド・F・藤村 Mirudoreddo F. Fujimura?)
Doppiato da: Saki Ogasawara

DEM (Deus Ex Machina) Industries[modifica | modifica sorgente]

Sir Isaac Ray Peram Wescott (サー·アイザック·レイ·ペラム·ウェストコット?)
Doppiato da: Ryutaro Okiayu
Sir Isaac Ray Peram Westcott è il direttore delle industrie DEM. Westcott è molto ambizioso, ed è ossessionato dal fatto di sfruttare i poteri degli spiriti nella loro vera forma, è infatti il responsabile della trasformazione di Tohka nella sua forma inversa. Nonostante sembri una persona calma e tranquilla, Westcott è in realtà una persona meschina, che sfrutta gli altri per i suoi scopi. Sembra sapere molte cose su gli spiriti, conoscendo la loro forma inversa e il modo per fargliela raggiungere.
Ellen Mira Mathers (エレン·ミラ·メイザース?)
Doppiato da: Shizuka Itō
Ellen è la segretaria del direttore della DEM ed anche la maga più forte del mondo. Appare come una donna con la pelle pallida, con gli occhi viola e i capelli biondo pallido, inoltre è spesso visto indossare la sua tuta da combattimento. Ellen è all'apparenza una persona molto calma e analitica, ma durante la battaglia rivela la sua vera personalità, è infatti un'amante della battaglia e non si fa scrupoli ad uccidere gli spiriti in modo atroce. Dimostra inoltre di essere disposta a sacrificare e a uccidere anche i suoi alleati in caso di necessita. Dato che lei è il mago più forte del mondo si comporta, a volte in modo arrogante sostenendo il fatto di non perdere mai. Dato il suo titolo, Ellen dimostra di poter sconfiggere facilmente Tohka, sconfiggendola per due volte di fila mentre non era nel pieno dei suoi poteri, e riesce anche a tenere testa a uno spirito mentre è nel pieno dei suoi poteri. Ellen tuttavia non può competere con la forma inversa degli spiriti, come nel caso di Tohka in cui i suoi attacchi si sono rivelati inefficaci dopo che lei si era trasformata nella sua forma inversa. Ellen è anche un'abile pilota in grado di pilotare da sola un'aeronave, è infatti la pilota della sua aeronave personale la Goezia. Nel volume 10 grazie alla sua aeronave riesce a danneggiare pesantemente la Fraxinus in uno scontro aereo.
Jessica Baley ({{{2}}}?)
Doppiato da: Yuto Kaida
James A Paddington (ジェームズ・A・パディントン?)
Doppiato da: Toshiharu Nakanishi

Raizen High School[modifica | modifica sorgente]

Hiroto Tonomachi (殿町 宏人 Tonomachi Hiroto?)
Doppiato da: Anri Katsu
Tamae Okamine (岡峰 珠恵 Okamine Tamae?)
Doppiato da: Kaori Sadohara
Ai Yamabuki (山吹 亜衣 Yamabuki Ai?)
Doppiato da: Risako Murai
Mai Hazakura (葉桜 麻衣 Hazakura Mai?)
Doppiato da: Kayoko Tsumita
Mii Fujibakama (藤袴 美衣 Fujibakama Mii?)
Doppiato da: Midori Tsukimiya

Terminologia[modifica | modifica sorgente]

Astral Dress[modifica | modifica sorgente]

Astral Dress o anche Abito Astrale, è il vestito degli spiriti creato dal loro stesso potere. L'abito funge come armatura per proteggere gli spiriti, e per questo sono estremamente resistenti e quasi impossibile da scalfire o danneggiare.

  • Adonai Melek: Tohka Yatogami
  • El: Yoshino
  • Elohim: Kurumi Tokisaki
  • Elohim Gibor: Kotori Itsuka
  • Elohim Tzabaoth: Yamai
  • Shaddai El Chai: Miku Izayoi
  • Yahweh Tzabaoth: Natsumi
  • Aheyeih Asher Aheyeih: Origami Tobiichi

Angeli[modifica | modifica sorgente]

Gli angeli sono lo scudo assoluto che proteggono gli spiriti e vengono utilizzati dagli spiriti stessi come principale mezzo offensivo per combattere. La loro forma e i loro poteri variano da angelo a angelo. I poteri degli angeli si riflettono sugli spiriti stessi e possono spesso fungere sia come mezzo che come amplificatore per i poteri degli spiriti.

  • Sandalphon: Tohka Yatogami
  • Zadkiel: Yoshino
  • Zafkiel: Kurumi Tokisaki
  • Camael: Kotori Itsuka
  • Raphael: Yamai
  • Gabriel: Miku Izayoi
  • Haniel: Natsumi
  • Metatron: Origami Tobiichi

Forma Inversa[modifica | modifica sorgente]

La forma inversa è l'aspetto originario che hanno gli spiriti nella dimensione da cui provengono. Gli spiriti sono in grado di raggiungere la loro forma inversa, quando esposti a sentimenti ed emozioni negative come con Tohka e Origami. Passando dalla loro forma normale a quella inversa gli spiriti hanno un secondo abito astrale, e una versione più oscura e potente del loro angelo. Essendo la forma inversa la vera forma degli spiriti, gli spiriti dimostrano in questo stato di essere molto più forti della loro forma normale, tuttavia diventano estremamente aggressivi, attaccando tutto ciò che vedono.

  • Tohka Yatogami
  • Origami Tobiichi

Demon King[modifica | modifica sorgente]

I demon king sono le armi principali degli spiriti nella loro forma inversa, hanno un aspetto oscuro e possono quindi essere considerati delle forme inverse dei loro angeli. I demon king dimostrano di avere gli stessi poteri e abilita dell'angelo di cui è la controparte, ma sono molto più potenti.

  • Nehemah: Tohka Yatogami

Cristallo Sephira[modifica | modifica sorgente]

I cristalli sephira sono misteriose gemme che tutti gli spiriti portano all'interno dei loro corpi. Quando qualcuno tocca il cristallo, il cristallo viene assorbito da chi l'ha toccato trasformandolo in uno spirito. Il cristallo è la fonte di potere di tutti gli spiriti e l'unico modo di rimuoverlo da uno spirito è con la morte stessa dello spirito.

Media[modifica | modifica sorgente]

Light novel[modifica | modifica sorgente]

Manga[modifica | modifica sorgente]

Quattro adattamenti manga ispirati alla serie di romanzi sono stati serializzati su riviste edite da Fujimi Shobo e Kadokawa Shoten.

Un manga disegnato da Sekihiko Inui è stato serializzato sulla rivista Monthly Shōnen Ace a partire dal numero di gennaio 2014, pubblicato il 26 novembre 2013. Sul secondo volume del manga è stato annunciato che il terzo volume, in uscita nel corso dell'inverno 2014, sarà l'ultimo.[2]

Anime[modifica | modifica sorgente]

La serie TV anime è diretta da Keitaro Motonaga e prodotta da AIC PLUS+. Essa è trasmessa in streaming su Niconico dal 31 marzo , mentre la prima visione sulle reti televisive giapponesi è iniziata il 6 aprile 2013.[3] Dodici episodi sono stati trasmessi, l'ultimo dei quali diffuso in streaming su Niconico il 16 giugno e andato in onda in televisione su Tokyo MX il 22 giugno. Un episodio extra è stato distribuito in allegato al nono volume della light novel in formato Blu-Ray il 20 dicembre 2013.[4]

La sigla di apertura della prima stagione è intitolata Date A Live (デート・ア・ライブ Dēto A Raibu?) ed è interpretata da Sweet Arms, un gruppo musicale composto da Iori Nomizu, Misuzu Togashi, Kaori Sadowara e Misato. Nella prima stagione sono state utilizzate quattro sigle di chiusura: per il primo episodio e per l'OAV è stata utilizzata Hatsukoi Winding Road, interpretata da Ririko (doppiatrice di Kayoko Tsumita), amica d'infanzia (doppiata da Risako Murai) e da senpai (doppiata da Midori Tsukimiya), i personaggi dall'universo del galge presente in Date A Live, Fall in Love: My Little Seed (恋して マイ・リトル・シード Koishite mai ritoru siido?). Per i restanti episodi le sigle di chiusura sono interpretate da Iori Nomizu ed sono intitolate rispettivamente SAVE MY HEART (episodi 3 e 7), Strawberry Rain (ストロベリーレイン?) (episodio 5) ed Save The World (restanti).

Al termine della trasmissione dell'ultimo episodio della prima stagione, venne annunciata una seconda stagione[5], la cui trasmissione fu in seguito confermata per il mese di aprile del 2014[6] La messa in onda è poi iniziata l'11 aprile 2014 su Tokyo MX e altre reti.

I diritti dell'anime per la trasmissione in streaming nel Nord America sono stati acquistati da Funimation Entertainment[7], mentre per la distribuzione home video in Australia da Madman Entertainment.[8]

Prima stagione[modifica | modifica sorgente]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji In onda
Giappone
1 「四月一〇日」 - Shigatsu tōka 31 marzo 2013
2 「再接近遭遇」 - Sai-sekkin sōgū 7 aprile 2013
3 「空分かつ剣(つるぎ)」 - Sora wakatsu Tsurugi 14 aprile 2013
4 「不機嫌な雨」 - Fukigen na ame 26 aprile 2013
5 「凍て付く大地」 - Itetsuku daichi 3 maggio 2013
6 「恋する温泉」 - Koisuru onsen 10 maggio 2013
7 「来訪者達」 - Raihōsha-tachi 17 maggio 2013
8 「三重狂騒曲」 - Sanjū kyōsō kyoku 24 maggio 2013
9 「狂乱の悪夢」 - Kyōran no akumu 31 maggio 2013
10 「炎の精霊(イフリート)」 - Honō no seirei (Ifurīto) 7 giugno 2013
11 「カウントダウン」 - Kauntodaun 14 giugno 2013
12 「譲れないもの」 - Yuzurenai mono 21 giugno 2013
13 「DATE TO DATE」 - Dēto tū Dēto 6 dicembre 2013 (OAV)

Seconda stagione[modifica | modifica sorgente]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji In onda
Giappone
1 「デイリー・ライフ」 - Deirī Raifu 11 aprile 2014
2 「飓风 (ぐふう) の 御子」 - Gufu no Miko 18 aprile 2014
3 「ふたつ の 願い」 - Futatsu no Negai 25 aprile 2014
4 「顕 现」 - Kengen 2 maggio 2014
5 「ディーヴァ」 - Diva 9 maggio 2014
6 「ガールズ · ミュージック」 - Gāruzu Myūjikku 16 maggio 2014
7 「破 军歌 姫 (ガブリエル)」 - Hagun Utahime (Gaburieru) 23 maggio 2014
8 「果たす べき 約束」 - Hatasubeki Yakusoku 30 maggio 2014
9 「美 九 の 真実」 - Miku no Shinjitsu 6 giugno 2014
10 「反 転」 - Hanten 13 giugno 2014

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Un videogioco intitolato Date A Live: Rinne Utopia (デート・ア・ライブ 凜祢ユートピア Dēto A Raibu Rinne Yūtopia?) e prodotto da Compile Heart e Sting Entertainment è stato rilasciato il 27 giugno 2013. Un video promozionale è stato mostrato presso l'Anime Contents Expo 2013.[9] Il gioco mostra un nuovo personaggio originale chiamato Rinne Sonogami (園神 凜祢 Sonogami Rinne?), doppiato da Kana Hanazawa. Un secondo videogioco intitolato Date A Live: Ars install ({{{2}}}?) sempre prodotto da Compile Heart e Sting Entertainment verrà rilasciato il 26 giugno 2014. In questo gioco come nel primo appare un personaggio esclusivo del gioco chiamato Maria Arusu (或守 鞠亜 Arusu Maria?), doppiato da Suzuko Mimori.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Inizio messa in onda televisiva. La serie va in onda con una settimana di anticipo sul servizio streaming NicoNico.
  2. ^ (EN) Date A Live Manga by Sekihiko Inui Ends in 3rd Volume This Winter, Anime News Network, 23 maggio 2014. URL consultato il 23 maggio 2014.
  3. ^ (EN) Romantic Comedy Anime 'Date A Live' Previewed in Ad, Anime News Network, 28 marzo 2013. URL consultato il 27 aprile 2013.
  4. ^ (EN) Date A Live Novel to Bundle Unaired Anime Episode, Anime News Network, 1 marzo 2013. URL consultato il 27 dicembre 2013.
  5. ^ (EN) Date A Live Anime Gets 2nd Season, Anime News Network, 21 giugno 2013. URL consultato il 27 dicembre 2013.
  6. ^ (EN) Date A Live Anime Gets 2nd Season, Otaku USA, 16 dicembre 2013. URL consultato il 27 dicembre 2013.
  7. ^ (EN) Funimation to Stream Date A Live Romantic Comedy Anime, Anime News Network, 9 aprile 2013. URL consultato il 27 dicembre 2013.
  8. ^ (EN) Australia's Madman Ent. Adds Date A Live, Maoyu, Anime News Network, 12 agosto 2013. URL consultato il 27 dicembre 2013.
  9. ^ (EN) ACE Promo Video, New Character for Date A Live PS3 Game by Compile Hearts Revealed, sgcafe.com, 13 aprile 2013. URL consultato il 27 aprile 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]