Dasher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dasher
Logo
Dasher 4.4.2
Dasher 4.4.2
Sviluppatore The Dasher Project
Ultima versione 4.6.1 (17 settembre 2007; 7 anni fa)
Sistema operativo Multipiattaforma
Linguaggio
Genere Accessibilità (non in lista)
Licenza GPL
(Licenza libera)
Sito web www.inference.phy.cam.ac.uk/dasher/italiano/

Dasher è un programma di accessibilità che permette di scrivere senza tastiera, utilizzando mouse, touchpad, touch screen, trackball, joystick o Wiimote. È disponibile per i sistemi operativi Linux, OS X, Microsoft Windows e Pocket PC. Ne esiste inoltre una versione per iOS ed Android, quest'ultima disponibile anche su Google Play.

Dasher è un software libero ed è rilasciato sotto i termini della GNU General Public License.[1]

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

Dasher nasce per venire in aiuto a tutte le persone con handicap agli arti, grazie al suo sistema di immissione a "puntamento".

Tramite Dasher lo scrittore deve esclusivamente indicare (tramite mouse per esempio) quale lettera inserire fra quelle che scorrono sullo schermo. Dasher ha un potente suggeritore probabilistico per anticipare la combinazione di caratteri che potrebbe essere richiesta ad ogni inserimento di nuovi caratteri, dando più importanza ad alcune lettere di parola in parola. Dasher ha un proprio dizionario multilingua per questo sistema di suggerimento probabilistico, e migliora questo sistema istantaneamente non appena l'utente inserisce nuove parole.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dasher in SourceForge. URL consultato il 16 novembre 2014.
  2. ^ Dasher in Inference Group. URL consultato il 16 novembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di software libero