Dascyllus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Dascyllus
Dascyllus melanurus 1.jpg
Dascyllus melanurus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Labroidei
Famiglia Pomacentridae
Sottofamiglia Chrominae
Genere Dascyllus
Cuvier, 1829
Specie

vedi testo

Dascyllus Cuvier, 1829 è un genere di pesci ossei appartenente alla famiglia Pomacentridae[1], volgarmente noti come damigelle.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le specie di questo genere sono tutte di forma discoidale. La maggior parte delle specie presenta una livrea bianca e nera, solitamente a bande o a macchie.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le specie sono caratterizzate da ermafroditismo sequenziale, in quanto nascono femmine per poi diventare maschi con l'avanzare dell'età. Tuttavia, di rado, alcuni esemplari rimangono femmine per tutta la loro vita.[senza fonte]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere comprende le seguenti specie[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Dascyllus in WoRMS 2014 (World Register of Marine Species). URL consultato il 25 novembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]