Darkwave neoclassica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Darkwave neoclassica
Origini stilistiche Musica neoclassica
Dark ambient
Gothic rock
Darkwave
Symphonic rock
Origini culturali fine anni novanta, Europa
Strumenti tipici Sintetizzatore
Violino
Mellotron
Organo
Flauto
Pianoforte
Drum machine
Tastiere
Popolarità bassa
Categorie correlate

Gruppi musicali darkwave neoclassica · Musicisti darkwave neoclassica · Album darkwave neoclassica · EP darkwave neoclassica · Singoli darkwave neoclassica · Album video darkwave neoclassica

La darkwave neoclassica è un sottogenere musicale della musica neoclassica, e di quella darkwave.

Verso la metà degli anni ottanta, gruppi molto eclettici come i Dead Can Dance che suonano generi molto differenti tra loro a seconda dell'album, sono riusciti con lavori come Within the Realm of a Dying Sun a porre le basi per la fondazione di questo nuovo genere. Importante anche l'album Stormhorse degli In the Nursery.

Ispirati dalla musica classica e da quella contemporanea, i gruppi darkwave neoclassici uniscono il suggestivo approccio musicale dell'orchestra classica con l'estetica malinconica e oscura tipica della Darkwave. Questi artisti, quando il loro budget lo permette, si servono di orchestre d'archi, altrimenti si affidano a campionamenti e sintetizzatori che ne riproducono l'effetto. Il canto può variare molto: alcuni gruppi adottano un cantato di tipo lirico, altri restano sui registri della musica leggera, altri ancora non inseriscono alcuna parte vocale e si limitano alla pura parte strumentale. Diversi gruppi di questo movimento adottano un ritmo dal suono marziale, servendosi di rullanti e marcette militari.

Artisti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock