Dark Shadows (film 2012)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dark Shadows
Dark Shadows.png
Barnabas Collins (Johnny Depp), il protagonista del film
Titolo originale Dark Shadows
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2012
Durata 113 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85:1
Genere fantastico, orrore, commedia
Regia Tim Burton
Soggetto Dan Curtis (soap opera)
John August, Seth Grahame-Smith (storia)
Sceneggiatura Seth Grahame-Smith
Produttore Graham King, Johnny Depp, Christi Dembrowski, Richard D. Zanuck, David Kennedy, Derek Frey
Produttore esecutivo Bruce Berman, Nigel Gostelow, Chris Lebenzon
Casa di produzione GK Films, Infinitum Nihil, Tim Burton Productions, Dan Curtis Productions, Warner Bros. Pictures, Village Roadshow Pictures, The Zanuck Company
Fotografia Bruno Delbonnel
Montaggio Chris Lebenzon
Musiche Danny Elfman
Scenografia Rick Heinrichs
Costumi Colleen Atwood
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Dark Shadows è un film del 2012 diretto da Tim Burton e con protagonisti Johnny Depp, Eva Green, Michelle Pfeiffer, Jonny Lee Miller ed Helena Bonham Carter. La sceneggiatura del film, scritta da Seth Grahame-Smith, si basa sull'omonima soap opera degli anni sessanta creata da Dan Curtis.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia ha inizio nel 1760, quando una famiglia aristocratica inglese, i coniugi Collins e il loro unigenito Barnabas partono per le Tredici colonie. Raggiunto il Maine edificano una magione che chiamano Collinwood e fondano un'azienda ittica che si espande dando origine ad una cittadina, Collinsport.

Barnabas cresce e, seppur educato secondo sani principi, diviene un ragazzo spavaldo e un vero playboy. Quando però seduce ed abbandona Angelique Bouchard, una domestica in servizio presso la sua magione, quest'ultima inizia per vendetta a distruggergli la vita attraverso l'uso della magia nera. Angelique, infatti, causerà una sequela di disgrazie: la morte dei genitori e il suicidio di Josette, fidanzata di Barnabas, che si lascia inspiegabilmente cadere da una scogliera. Il dolore affligge Barnabas a tal punto che si getta anch'egli, cadendo al fianco della sua esanime amata. Barnabas, inspiegabilmente incolume, riapre gli occhi, scoprendo che Angelique lo aveva punito con l'immortalità, trasformandolo in un vampiro, per poi istigare contro di lui i villici di Collinsport che lo seppelliscono vivo in una bara.

Centonovantasei anni dopo, nel 1972, Barnabas viene liberato accidentalmente dalla sua tomba e, tornato alla sua villa, scopre che la sua proprietà è caduta in rovina. Qui incontra i suoi quattro discendenti, i due domestici, una dottoressa un po' stravagante al servizio della famiglia e Victoria, una istitutrice identica a Josette della quale Barnabas si innamora. Elizabeth, che gestisce la casa con il fratello Roger, spiega a Barnabas le vicissitudini famigliari negli anni che l'antenato ha trascorso nella bara: l'azienda d'ittica fondata dal padre di Barnabas è sull'orlo del fallimento a causa della AngelBay, un'azienda avversaria fondata e gestita dalla strega Angelique che, essendo anch'ella immortale, ha gestito conducendo una spietata concorrenza mirata alla distruzione del benessere economico dei Collins.

Barnabas decide allora di riportare Collinswood e l'azienda ittica alla passata gloria, scatenando la rabbia di Angelique, che in fondo spera ancora di far innamorare Barnabas, ma invano. La rivalità tra i due continua fino a quando Angelique registra una confessione di Barnabas, che afferma di aver ucciso molte persone per berne il sangue, e fa intrappolare nuovamente Barnabas in una bara. Il vampiro riesce però a liberarsi e Angelique arriva a Collinswood portando la Polizia e una folla di cittadini incuriositi, dove avviene uno scontro tra i due 'mostri'. Si scopre che Angelique mandò un lupo mannaro a mordere Carolyn quando ancora era in fasce, per farla diventare a sua volta un lupo mannaro, e che fece morire la madre di David in un naufragio. La villa dei Collins viene distrutta, e Angelique, intrappolata sul lampadario dona il suo cuore a Barnabas, che non lo accetta. Così facendo Angelique muore, ma manda Victoria sulla scogliera dove era morta Josette. Barnabas arriva in tempo, ma entrambi si buttano dalla scogliera. Victoria allora viene morsa da Barnabas, per evitare la morte dovuta alla caduta, diventando così a sua volta una vampira.

Poco prima dei titoli di coda la cinepresa "viaggia" sotto il mare fino al punto in cui era stata gettata in mare la dottoressa Hoffman, uccisa dal dottor Collins perché lei usava il sangue del vampiro che drenava per diventare immortale, rivelando che questa è ancora viva e che, essendo stata morsa da Barnabas, ora è diventata un vampiro.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto di un film basato sulla soap opera Dark Shadows cominciò nel luglio del 2007, quando Infinitum Nihil, GK Films e Warner Bros. acquistarono i diritti cinematografici della serie creata da Dan Curtis.[1][2] A causa dello sciopero degli sceneggiatori avvenuto tra novembre 2007 e febbraio 2008, lo sviluppo del progetto venne momentaneamente interrotto, ma nel giugno del 2008 fu annunciato che il regista Tim Burton si sarebbe occupato della regia del film.[2][3] La scrittura della sceneggiatura fu inizialmente affidata a John August,[4] ma nel luglio del 2010 fu sostituito dallo scrittore Seth Grahame-Smith.[5]

Le riprese del film sono iniziate il 18 maggio 2011 in Inghilterra e si sono svolte tra i Pinewood Studios ed alcune location.[6]

Casting[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 marzo 2009 Johnny Depp fu il primo attore ad essere confermato nel cast del film nel ruolo del "vampiro protagonista" Barnabas Collins.[7][8]

Il casting del film iniziò nel mese di febbraio del 2011, quando iniziarono le trattative con gli attori Jackie Earle Haley e Bella Heathcote.[9] Il 3 febbraio si unì al cast l'attrice francese Eva Green nel ruolo della protagonista femminile, la strega Angelique Bouchard.[10] Sempre nello stesso mese Michelle Pfeiffer e Helena Bonham Carter iniziarono le trattative per entrare a far parte del cast del film,[11] ed il 28 febbraio la Bonham Carter confermò che avrebbe partecipato al film nel ruolo della psichiatra alcolizzata Julia Hoffman.[12] Tra marzo ed aprile vennero aggiunti al cast Gulliver McGrath e Chloë Moretz rispettivamente nei ruoli di David Collins e Carolyn Stoddard.[13][14] Ultimo ad unirsi al cast del film il 18 maggio 2011 fu Jonny Lee Miller nel ruolo di Roger Collins, padre di David.[15]

Nel film sono presenti anche alcuni cameo importanti. Al San Diego Comic-Con International del 2011 venne annunciato infatti che quattro attori del cast originale della serie (Jonathan Frid, Lara Parker, David Selby e Kathryn Leigh Scott) sarebbero apparsi brevemente nel film.[16] Altro interprete d'eccezione sarà il cantante Alice Cooper che apparirà nel ruolo di sé stesso.[17]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer ufficiale del film è stato trasmesso in anteprima al The Ellen DeGeneres Show il 15 marzo 2012,[18] per poi essere messo online su Apple Trailer poche ore dopo.[19] Il trailer italiano del film è stato invece diffuso sul web dalla divisione italiana della Warner Bros. poco dopo l'originale.[20] Il 19 marzo è stato inoltre diffuso un secondo trailer del film, che include nella scena finale anche il cameo di Alice Cooper.[21]

Il film è stato distribuito nelle sale statunitensi e italiane a partire dall'11 maggio 2012.[22]

A partire dal 18 settembre 2012 il film è stato distribuito per il mercato home video italiano dalla Warner Home Video nei formati DVD e il Blu-ray Disc,[23][24] mentre negli Stati Uniti i formati DVD e Blu-ray Disc sono stati distribuiti a partire dal 2 ottobre.[25]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La tracklist della colonna sonora del film, disponibile dall'8 maggio 2012, è stata resa pubblica il 4 aprile. Si tratta dell'ennesima collaborazione del regista Tim Burton con il compositore Danny Elfman, sodalizio iniziato negli anni '80 con Pee-wee's Big Adventure.[26]

Anacronismi[modifica | modifica wikitesto]

  • A un certo punto del film è possibile udire la canzone Crocodile Rock di Elton John, ma ciò è storicamente inesatto, poiché essa uscì negli Stati Uniti solo nel novembre del 1972, mentre il film si svolge ad ottobre.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Depp lights up 'Dark Shadows', 26 luglio 2007. URL consultato l'11 marzo 2012.
  2. ^ a b Vampiri per Johnny Depp e Tim Burton?, 3 giugno 2008. URL consultato l'11 marzo 2012.
  3. ^ Johnny Depp vampiro per Tim Burton, 4 dicembre 2008. URL consultato l'11 marzo 2012.
  4. ^ (EN) John August to pen 'Preacher' film, 21 gennaio 2009. URL consultato l'11 marzo 2012.
  5. ^ (EN) WB moves on Depp's 'Shadow', 15 luglio 2010. URL consultato l'11 marzo 2012.
  6. ^ Tim Burton dà il via alle riprese di Dark Shadows, 18 maggio 2011. URL consultato l'11 marzo 2012.
  7. ^ (EN) Johnny Depp's 'Dark Shadows' Adaptation 'Very Active'...With Tim Burton Directing?, 19 marzo 2009. URL consultato il 13 marzo 2012.
  8. ^ Confermato: Johnny Depp in Dark Shadows, 20 marzo 2009. URL consultato il 13 marzo 2012.
  9. ^ (EN) Jackie Earle Haley And Bella Heathcoate In ‘Dark Shadows’ Talks, 2 febbraio 2011. URL consultato il 13 marzo 2012.
  10. ^ (EN) Ultimate Bond Girl Eva Green Gets ‘Dark Shadows’ Lead, 3 febbraio 2011. URL consultato il 13 marzo 2012.
  11. ^ Michelle Pfeiffer e Helena Bonham Carter in Dark Shadows?, 16 febbraio 2011. URL consultato il 14 marzo 2012.
  12. ^ (EN) Oscars 2011: Helena Bonham Carter Confirms 'Dark Shadows' Interest, 28 febbraio 2011. URL consultato il 13 marzo 2012.
  13. ^ (EN) Full Synopsis Revealed for Tim Burton’s DARK SHADOWS: Jonny Lee Miller Joins Cast, 31 marzo 2011. URL consultato il 14 marzo 2012.
  14. ^ (EN) Chloe Moretz Seals Dark Shadows Deal, 16 aprile 2011. URL consultato il 14 marzo 2012.
  15. ^ (EN) Full Synopsis Revealed for Tim Burton’s DARK SHADOWS: Jonny Lee Miller Joins Cast, 18 maggio 2011. URL consultato il 14 marzo 2012.
  16. ^ Dark Shadows: un cammeo per quattro attori della serie originale, 24 luglio 2011. URL consultato il 14 marzo 2012.
  17. ^ Alice Cooper in Dark Shadows, 4 novembre 2011. URL consultato il 14 marzo 2012.
  18. ^ Il trailer di Dark Shadows online giovedì!, 13 marzo 2012. URL consultato il 14 marzo 2012.
  19. ^ Johnny Depp vampiro nel primo trailer di Dark Shadows!, 16 marzo 2012. URL consultato il 17 marzo 2012.
  20. ^ Dark Shadows il Trailer Italiano in ScreenWeek Blog.
  21. ^ Dark Shadows: ecco il cammeo di Alice Cooper! in Badtaste.it, 19 marzo 2012. URL consultato il 19 marzo 2012.
  22. ^ Scheda di Dark Shadows su Badtaste.it. URL consultato il 10 marzo 2012.
  23. ^ Andrea Francesco Berni, Dark Shadows in home video: tutti i dettagli! in badtaste.it, 23 agosto 2012. URL consultato il 9 ottobre 2012.
  24. ^ DVD - Dark Shadows (DVD). URL consultato il 9 ottobre 2012.
  25. ^ (EN) Lori Taki Uno, New DVDs in The Seattle Times, 2 ottobre 2012. URL consultato il 9 ottobre 2012.
  26. ^ Dark Shadows – Un assaggio della colonna sonora composta da Danny Elfman, ScreenWeek Blog.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema