Dario Alioto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dario Alioto
Dario Alioto.jpeg
Soprannome Ryu
Nazione Italia Italia
World Series of Poker
Braccialetti 1
ITM 21
World Poker Tour
ITM 1
European Poker Tour
Tavoli finali 1
ITM 1
Dati aggiornati al 21 settembre 2013

Dario Alioto (Palermo, 18 luglio 1984) è un giocatore di poker italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Soprannominato "Ryu"[1] il suo primo grande risultato lo ottiene nel settembre 2005, quando arriva settimo al main event dell'EPT di Barcellona. Dopo questa affermazione comincia a calarsi ai tavoli cash giocando al suo gioco preferito: il Pot Limit Omaha. Comincia così a farsi conoscere nell'ambiente del poker online, diventando in breve uno dei migliori giocatori italiani.

Vince un braccialetto delle World Series of Poker alle WSOP Europe 2007 nel £5.000 Pot Limit Omaha.

Alle World Series of Poker 2008 arriva al tavolo finale nell'evento #34 $1500 Pot Limit Omaha, chiudendo al quarto posto e vincendo $180.534. Alle World Series of Poker 2009 all'evento #5 $1.500 Pot Limit Omaha (il più grande torneo come numero di partecipanti di PLO della storia[2]) arriva al tavolo finale, uscendo al settimo posto e vincendo $29.881. Nell'evento #42 ($2.500 Mixed Event) arriva ancora al tavolo finale: chiude all'ottavo posto vincendo $25.860[3].

Nell'ottobre 2009 vince il torneo £1.000 Pot Limit Omaha Hi/Lo, "side event" della tappa londinese dell'European Poker Tour[4]. Nel dicembre 2010 vince un altro "side event" di una tappa EPT (€ 1.000 No Limit Hold'em/Pot Limit Omaha, Praga).

Capitano dell'Italia negli ultimi tre anni alla Nation's Cup (il Campionato Europeo di poker a squadre), conquista il secondo posto nel 2008 e il nono nel 2009; nel 2010 chiude ancora una volta al secondo posto dietro la Finlandia di Juha Helppi[5].

All'agosto 2011 Alioto figura all'ottavo posto nella top ten dei giocatori italiani più vincenti di sempre, in termini di guadagno[6]. Figura inoltre in cima alla lista dei giocatori europei più vincenti nell'Omaha. Proprio nell'Omaha Alioto è il giocatore con il miglior record alle World Series of Poker nel periodo 2007-2009, avendo vinto un braccialetto ed avendo conquistato 3 tavoli finali e 2 piazzamenti a premi. Al Settembre 2013 figura al quarto posto nella All Time WSOP Omaha Money List (la classifica di giocatori più vincenti di tutti i tempi nell'Omaha alle WSOP)[7].

Tra i suoi record più significativi: è stato il primo italiano (fatta eccezione per l'italo australiano Jeff Lisandro) a disputare un tavolo finale sia all'EPT sia alle WSOP[8]; è l'italiano più giovane ad aver vinto un titolo WSOP[9]; è il leader della European Omaha All Time Money List[10]. Alle WSOP 2011 è stato l'italiano che ha conquistato la cifra più alta in vincite[11]. Nello stessa occasione con il V posto al PLO World Championship[12] si conferma il giocatore italiano ad aver raggiunto più volte la top ten alle Wsop (8 piazzamenti[13]) con il suo sesto final table Wsop in carriera, altro primato italiano.

A maggio 2011 vince il titolo di Giocatore dell'Anno nella categoria Omaha agli EPT Poker Awards; si piazza al secondo posto tra i giocatori di Mixed Game[14]. Nei "side events" dell'EPT ha complessivamente collezionato: 2 vittorie, 13 tavoli finali e 15 piazzamenti a premi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Wsop, Alioto resta in corsa. Lotta nel torneo più duro in La Gazzetta dello Sport, 4 luglio 2011. URL consultato il 12 luglio 2011.
  2. ^ Tournament Highlights, thehendonmob.com. URL consultato il 20 febbraio 2011.
  3. ^ Scheda di Dario Alioto, WSOP. URL consultato il 20 febbraio 2011.
  4. ^ Scheda del torneo, thehendonmob.com. URL consultato il 20 febbraio 2011.
  5. ^ Scheda del torneo, thehendonmob.com. URL consultato il 20 febbraio 2011.
  6. ^ Italy All Time Money List, thehendonmob.com. URL consultato il 1º agosto 2011.
  7. ^ All Time WSOP Omaha Money List, thehendonmob.com. URL consultato il 1º agosto 2011.
  8. ^ EPT Top 10 Finishes, thehendonmob.com. URL consultato il 20 febbraio 2011. e WSOP Top 10 Finishes, thehendonmob.com. URL consultato il 20 febbraio 2011.
  9. ^ Vincitori di braccialetti suddivisi per nazione, thehendonmob.com. URL consultato il 22 febbraio 2011.
  10. ^ La classifica che elenca i giocatori di Omaha più vincenti di sempre in territorio europeo è consultabile al seguente link: Show Me The Money - All Time, pokerineurope.com. URL consultato il 21 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2012).
  11. ^ European Players at the WSOP 2011, thehendonmob.com. URL consultato il 1º agosto 2011.
  12. ^ $ 10,000 Pot Limit Omaha Championship at the WSOP 2011, thehendonmob.com. URL consultato il 1º agosto 2011.
  13. ^ VTop 10 finishes suddivisi per nazione, thehendonmob.com. URL consultato il 25 marzo 2011.
  14. ^ EPT Awards, European Poker Tour. URL consultato il 20 febbraio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]