Darija (lingua)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Darija è la variante araba dialettale parlata nella zona del Maghreb. Sebbene il dialetto sia molto simile a quello parlato in Algeria, Tunisia e Libia, viene chiamato con questo nome solo in Marocco. La Darija è una lingua che per la sua grammatica non risulta essere particolarmente complessa, presenta infatti un sistema spoglio e a volte estremamente semplicistico, rendendo quasi impossibile esprimere alcuni concetti senza usare forme ed espressioni dell'arabo classico. Essa è infatti "l-lugha diel zinqa" la lingua della strada, dunque è utilizzata per i colloqui quotidiani tra la genete locale. Risulta essere invece particolarmente difficile la pronuncia. Essa risulta molto spesso incomprensibile all'ascolto, perfino da parte degli arabi orientali. La Darija è utilizzata spesso per pubblicità e per tradurre telefilm, trasmessi dall'emittente marocchino 2 M, messicani, spagnoli, turchi etc.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]