Dare to Live (Vivere)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dare to Live (Vivere)
VivereDareToLiveLauraPausinieAndreaBocelli.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Andrea Bocelli
Featuring Laura Pausini
Tipo album Singolo
Pubblicazione 14 febbraio 2008
Durata 4 min : 18 s
Album di provenienza Vivere - The Best of Andrea Bocelli
Viviré - Lo mejor de Andrea Bocelli
Genere Pop
Etichetta Sugar Music
Produttore Tony Renis
Humberto Gatica
Registrazione 2007
Formati CD
Download digitale
Andrea Bocelli - cronologia
Singolo precedente
(2006)
Singolo successivo
(2009)
Laura Pausini - cronologia
Singolo precedente
(2007)
Singolo successivo
(2008)

Dare to Live (Vivere) è un brano musicale del cantante italiano Andrea Bocelli eseguito in duetto con Laura Pausini.

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Dare to Live (Vivere) viene eseguita da Andrea Bocelli in duetto con Laura Pausini in lingua italo-inglese per la prima volta in versione live il 5 luglio 2007 al Teatro del Silenzio di Lajatico[1]. Tale versione viene inserita nel DVD Vivere Live in Tuscany pubblicato a febbraio 2008.

Successivamente all'esibizione live, viene registrata la versione in studio del brano, inserita nell'album Vivere - The Best of Andrea Bocelli del tenore toscano ed estratto il 14 febbraio 2008 come singolo[2]. Gli autori di questa versione sono Gerardina Trovato, Celso Valli, Angelo Anastasio, Eugenio Finardi per l'adattamento in lingua inglese e Jorge Ballesteros per l'adattamento in lingua spagnola.

La canzone viene tradotta in lingua spagnola con il titolo Vive ya! (Vivere) ed inserita nell'album Viviré - Lo mejor de Andrea Bocelli.

I 2 brani vengono trasmessi in radio; vengono realizzati i 2 videoclip.

La canzone, scritta da Gerardina Trovato era già stata incisa da Andrea Bocelli in coppia con quest'ultima nel 1994 e inserita nell'album Romanza del 1997.

Il videoclip[modifica | modifica sorgente]

Il videoclip (in lingua italiana e in lingua spagnola) è stato diretto dal regista Beniamino Catena, prodotto da Paolo Soravia e girato in Africa[3].

Il videoclip, che non vuole promuovere un prodotto ma un messaggio, "Vincere la povertà. Insieme", ha come tema portante l'acqua come metafora. Nulla si può fare senza acqua. Eppure sono ancora troppe le persone che non ne hanno accesso a causa delle condizioni di povertà estrema in cui sono costrette a vivere. Ma se ciascuno di noi portasse un piccolo recipiente pieno d'acqua per innaffiarla, anche la pianta più secca riprenderebbe vita, se ciascuno di noi desse il proprio piccolo contributo anche la povertà potrebbe essere sconfitta.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

CDS - Promo INS143 Sugar Music Italia[4]
  1. Dare to Live (Vivere) (con Laura Pausini)
CDS - Promo ABCDP4 Sugar Music Italia[5]
  1. Dare to Live (Vivere) (con Laura Pausini)
CDS - Promo Sugar Music Spagna-Latina
  1. Vive ya! (Vivere) (con Laura Pausini)
CDS - Promo Sugar Music Italia[6]
  1. La voce del silenzio
  2. Dare to Live (Vivere) (con Laura Pausini)
  3. Time to say goodbye (con Sarah Brightman)
  4. The prayer (con Celine Dion)
  5. Canto della terra
CDS - Promo Sugar Music Europa[7]
  1. Dare to Live (Vivere) (Radio Remix Edit) (con Laura Pausini)
Download digitale
  1. Dare to Live (Vivere) (con Laura Pausini)
  2. Vive ya! (Vivere) (con Laura Pausini)

Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

Dare to Live (Vivere) e Vive ya! (Vivere) in duetto vengono inoltre inseriti negli album di Laura Pausini 20 - The Greatest Hits e 20 - Grandes Exitos del 2013.

Nomination[modifica | modifica sorgente]

Nel 2008 Vive ya! (Vivere) riceve una nomination ai Latin Grammy Award nella categoria Miglior registrazione dell'anno[8][9].

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Posizioni massime
Classifica (2008) Posizione
Italia[10] 17
Stati Uniti (Latin Song)[11] 20
Stati Uniti (Latin Pop Song)[11] 6

Interpretazioni dal vivo[modifica | modifica sorgente]

Dare to Live (Vivere) viene eseguita da Andrea Bocelli e Laura Pausini in alcune esibizioni dal vivo: il 5 luglio 2007 al Teatro del Silenzio di Lajatico per la prima volta in assoluto[1]; il 20 gennaio 2008 (in onda il 22 su Canale 5) presso l'Auditorium di via della Conciliazione a Roma durante la consegna dei Telegatti[12]; a maggio 2008 durante un programma televisivo inglese del canale GMTV. Anche Vive ya! (Vivere) viene eseguita in versione duetto live, l'8 novembre 2007, a Las Vegas, durante la cerimonia di consegna dei Latin Grammy Awards; il 24 aprile 2014 al BankUnited Center di Miami, durante la consegna dei Billboard Latin Music Award 2014, in diretta televisiva su Telemundo, dopo l'assegnazione del premio alla carriera consegnato a Bocelli[13].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Dare to Live (Vivere) in duetto live al Teatro del Silenzio. URL consultato il 05-09-2011.
  2. ^ Nuovo singolo Dare to Live (Vivere). URL consultato il 05-09-2011.
  3. ^ Nuovo videoclip Dare to Live (Vivere). URL consultato il 05-09-2011.
  4. ^ Copertina singolo Dare to Live (Vivere). URL consultato il 05-09-2011.
  5. ^ Copertina singolo Dare to Live (Vivere). URL consultato il 05-09-2011.
  6. ^ Copertina singolo La voce del silenzio-Dare to Live (Vivere)-Time to say goodbye-The prayer-Canto della terra. URL consultato il 05-09-2011.
  7. ^ Copertina singolo Dare to Live (Vivere) Remix. URL consultato il 05-09-2011.
  8. ^ Nomination Latin Grammy Award 2008. URL consultato il 05-09-2011.
  9. ^ Nomination Latin Grammy Award 2008. URL consultato il 05-09-2011.
  10. ^ Andamento del singolo Dare to Live (Vivere) nella classifica in Italia. URL consultato il 05-09-2011.
  11. ^ a b Andamento del singolo Vive ya! (Vivere) nella classifica negli Stati Uniti. URL consultato il 05-09-2011.
  12. ^ Dare to Live (Vivere) in duetto live ai Telegatti 2008. URL consultato il 05-09-2011.
  13. ^ Stasera Laura Pausini ai Billboard Latin Music Awards, Radio Italia, 24 aprile 2014. URL consultato il 24 aprile 2014.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica