Dar'ja Spiridonova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dar'ja Spiridonova
Daria Spiridonova 2014.jpg
Daria Spiridonova agli Europei di Sofia 2014
Dati biografici
Nome Dar'ja Sergeevna Spiridonova
Nazionalità Russia Russia
Ginnastica artistica Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg
Dati agonistici
Specialità Parallele asimmetriche
Categoria Senior
Società CSKA CSKA Mosca
Carriera
Nazionale
Russia Russia
Palmarès
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Bronzo Sofia 2014 Squadra
Bronzo Sofia 2014 Parallele
Transparent.png Campionati Nazionali Russi
Oro Penza 2013 Squadra(jr.)
Oro Penza 2014 Parallele
Argento Penza 2013 Parallele(jr.)
Argento Penza 2014 Trave
Argento Penza 2014 Squadra
Transparent.png Russian Cup
Oro Penza 2014 Squadra
Bronzo Penza 2014 Individuale
Bronzo Penza 2014 Parallele
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Dar'ja Sergeevna Spiridonova (in russo: Дарья Сергеевна Спиридонова?; Mosca, 8 luglio 1998) è una ginnasta russa, membro della nazionale di ginnastica artistica e vincitrice di due medaglie di bronzo agli europei di Sofia 2014. Il suo attrezzo di punta sono le parallele asimmetriche..

Carriera[modifica | modifica sorgente]

La Spiridonova debutta in campo internazionale nel 2012 alla Pre-Olympic Youth Cup a Bergisch-Gladbach, Germania, dove vince la medaglia d'oro nel concorso individuale. Nel 2013 ai Campionati nazionali russi junior vince l'oro con la squadra e l'argento alle parallele. Compete poi all'" Olympic Hopes" vincendo l'oro con la squadra e alle parallele e il bronzo nel concorso individuale. Si piazza inoltre quinta al volteggio. Compete poi alla KSI Cup, vincendo la medaglia d'oro con la squadra e nel concorso individuale.

2014: World Cup; Campionati nazionali; Europei di Sofia; Russian Cup;[modifica | modifica sorgente]

La Spiridonova apre la sua carriera internazionale senior alla Cottbus World Cuo, ma non riesce a conquistare nessuna finale di specialità. Compete poi ai Campionati Nazionali russi in Aprile, vincendo la medaglia d'oro alle parallele, l'argento con la squadra e alla trave. Si piazza inoltre quinta nel concorso individuale e settima al corpo libero.

Viene poi convocata a far parte della squadra nazionale russa per gli Europei di Sofia. Contribuisce alla medaglia di bronzo della Russia a squadre e vince anche la medaglia di bronzo alle parallele.

Nel mese di Agosto vince la medaglia di bronzo nel concorso individuale alla Russian Cup 2014 dietro ad Maria Kharenkova e Aliya Mustafina. Nella seconda giornata di competizione vince la medaglia d'oro con la squadra. Vince anche la medaglia di bronzo alle parallele.