Darío Muchotrigo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Darío Muchotrigo
Dati biografici
Nome Darío Teodoro Muchotrigo Carrillo
Nazionalità Perù Perù
Altezza 175 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Hijos Hijos
Carriera
Giovanili
 ?-1990 Alianza Lima Alianza Lima
Squadre di club1
1991-1996 Alianza Lima Alianza Lima  ? (?)
1996-1997 UAG UAG 8 (0)
1997-1998 Juan Aurich Juan Aurich  ? (?)
1998-2001 Ionikos Ionikos 81 (13)
2001 Juan Aurich Juan Aurich  ? (?)
2002 Est. de Medicina Est. de Medicina 18 (2)
2003 Charlotte Eagles Charlotte Eagles 7 (1)
2004 Deportivo Pereira Deportivo Pereira 3 (0)
2005 Univ. San Martin Univ. San Martín 4 (0)
2005-2006 Union Huaral Unión Huaral 21 (2)
2006 Charlotte Eagles Charlotte Eagles 7 (1)
2009- Hijos Hijos 3 (0)
Nazionale
1993-2001 Perù Perù 24 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º marzo 2010

Darío Teodoro Muchotrigo Carrillo (Lima, 17 dicembre 1970) è un calciatore peruviano, attaccante dell'Hijos de Acosvinchos.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca come attaccante e formò insieme a Waldir Sáenz una coppia apprezzata in patria quando giocava con l'Alianza Lima.[1] Le sue caratteristiche perculiari sono la flessibilità tattica, la discreta tecnica individuale e una buona resistenza fisica.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò nelle giovanili dell'Alianza Lima debuttando il 13 aprile 1991 contro l'Octavio Espinosa di Ica.[1] Rimase nel club della capitale fino al 1996, trasferendosi all'UAG Tecos dietro indicazione di Julio César Uribe,[1] riuscendo a racimolare otto presenze in due stagioni. Una volta tornato in Perù, vi rimase fino al 1998, anno in cui cambiò continente trasferendosi ai greci dello Ionikos. Con la squadra ellenica disputò delle buone annate, ma nel 2001 lasciò l'Europa per firmare un contratto con lo Juan Aurich.

Nel 2003 giocò negli Stati Uniti, con gli Charlotte Eagles, ma dopo poche partite e una sola rete si trasferì al Deportivo Pereira, in Colombia. Nel 2009, dopo due anni di inattività, ha firmato per gli Hijos de Acosvinchos, club del Campeonato Descentralizado de Segunda División.[1]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Venne incluso nel giro della Nazionale nel 1993 da Vladimir Popovic, prendendo parte alla Copa América 1993. Dopo anni di lontananza dai campi internazionali fu richiamato nel 2000 da Uribe che gli fece disputare la Copa América 2001 e le eliminatorie per Corea del Sud-Giappone 2002.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (ES) Daríos de una pasión, dechalaca.com, 16 giugno 2009. URL consultato il 1-3-2010.
  2. ^ (ES) Entrevista a Darío Muchotrigo, futbolperuano.com. URL consultato il 1-3-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]