Dante Fornasir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dante Fornasir (Cervignano del Friuli, 11 maggio 1882Cervignano del Friuli, 10 agosto 1958) è stato un ingegnere italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo gli studi al Ginnasio di Gorizia frequenta a Trieste la Scuola Reale Superiore che gli permette l'accesso al Politecnico di Vienna. Come volontario si arruola nel 1906 nell' Esercito Austriaco. Nel 1908 consegue la laurea in ingegneria e dal 1909 inizia la sua attività lavorativa come dipendente del Governo Marittimo. Dopo la parentesi della Prima guerra mondiale che lo vede arruolato nell'Esercito Austriaco, è responsabile edile del Cantiere Navale Triestino. Nel 1926 viene incaricato della progettazione della Stazione Marittima di Trieste e l'Idroscalo[1], in seguito progetterà il quartiere di Panzano[2] per le abitazioni dei dipendenti del cantiere navale di Monfalcone[3]. Nel 1928 inizia in proprio l'attività edile fondando l'Impresa Dante Fornasir.

Eseguirà molti lavori per conto dei Cantieri Riuniti dell' Adriatico a Monfalcone. Nel 1933 aveva acquistato dal Comune di Cervignano del Friuli i terreni sui quali eseguirà lavori di bonifica e costruirà il borgo agricolo che tuttora porta il suo nome. La strutturazione di questo borgo vede, oltre alla casa padronale, il complesso delle abitazioni familiari dei lavoratori, le cantine, stalle e servizi vari con una nuova concezione di vivibilità lavorativa e sociale[4]. Muore a Cervignano il 10 agosto 1958. Tra le sue più importanti opere si annoverano il quartiere abitativo di Panzano strutturato con ville, case plurifamiliari, un albergo, un teatro e impianti sportivi. Importanti furono anche le costruzioni dei capannoni industriali e delle officine elettromeccaniche ed aeronautiche eseguite per conto dei Cantieri Navali di Monfalcone.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ albergoimpiegati.it
  2. ^ albergoimpiegati.it
  3. ^ ordineingegneri.go.it
  4. ^ ilgiornaledelfriuli.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Valcovich Edino, Barillari Diana (a cura di), Dante Fornasir, ingegnere. Cervignano del Friuli 1882 – 1958, catalogo della mostra tenutasi a Cervignano del Friuli tra il 30 maggio 2009 e il 2 giugno 2009, progetto Cartographia.net, con la collaborazione della Fincantieri, stampa Grafiche Manzanesi, 2009.
  • Valcovich Edino, Barillari Diana, Dante Fornasir, ingegnere, Senaus, 2009. ISBN 8895201078

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie