Danny Granger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Danny Granger
Danny Granger in 2005.jpg
Danny Granger nel 2005
Dati biografici
Nome Danny Granger jr.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 203 cm
Peso 100 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala piccola
Squadra Miami Heat Miami Heat
Carriera
Giovanili
199?-2001
2001-2003
2003-2005
Grace King High School
Bradley Braves Bradley Braves
New Mexico Lobos New Mexico Lobos
Squadre di club
2005-2014 Indiana Pacers Indiana Pacers 544
2014 L. Angeles Clippers L. Angeles Clippers 12 (96)
2014- Miami Heat Miami Heat
Nazionale
2010 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Turchia 2010
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 luglio 2014

Danny Granger jr. (New Orleans, 20 aprile 1983) è un cestista statunitense che gioca come ala piccola nella NBA.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Università[modifica | modifica sorgente]

Granger giocò per due anni all'University of New Mexico e per altri due alla Bradley University dove si è laureato in ingegneria civile. In precedenza aveva frequentato la Grace King High School in Louisiana.

Nella stagione 2004-05, Granger ha guidato i New Mexico Lobos a un record 26-7[1], nel campionato Mountain West Conference (MWC), e tornò a giocare nella NCAA per la prima volta in sei anni. Venne poi nominato come membro della prima squadra dell'MWC, e gli venne riconosciuta una menzione d'onore negli "AP All-American".

NBA[modifica | modifica sorgente]

Indiana Pacers[modifica | modifica sorgente]

Danny è stato selezionato con la 17ª scelta al Draft NBA 2005 dagli Indiana Pacers. I Pacers hanno partecipato regolarmente agli ultimi play-off, e lo staff include il vecchio giocatore dei Lobo, Mel Daniels e Larry Bird, che venne allenato all'università dal padre dei New Mexico Lobo Basketball, Bob King.

Nella sua prima stagione in NBA, Danny ha giocato 78 delle 82 partite di regular season, ha fatto registrare 7,7 punti 4,9 rimbalzi per partita ed è stato inserito nell'All-NBA Rookie Second Team. Granger ha totalizzato 8,2 punti e 5,2 rimbalzi per partita in 6 incontri di play-off.

Con la partenza di Predrag Stojaković e l'arrivo di Al Harrington durante l'off-season, Granger diventa l'ala piccola di partenza per la stagione 2006-07. Dopo 15 partite, Danny diventa la prima riserva.

Fin dal 17 gennaio 2007,dopo l'ottavo scambio con Golden State[2], Granger giocò come ala piccola,principalmente per la partenza di Harrington. Senza la seconda e terza soluzione per la realizzazioni(Harrington e Stephen Jackson, rispettivamente), ebbe molte più possibilità per segnare ed ottenne una media realizzativa di 13.9 punti per gara nel 2006-07.

Nella stagione 2007-08, Granger condusse per la prima volta le realizzazioni dei Pacers, con 19 punti per partita, cominciando titolare tutte le 80 partite che ha giocato.

Nella stagione 2008-09, Danny Granger vince il premio NBA Most Improved Player Award, giocando 67 partite, con una media di 36.2 minuti per partita, e collezionando una media di 25,8 punti a gara[3].

Il 20 febbraio 2014 viene ceduto ai Philadelphia 76ers in cambio di Evan Turner e Lavoy Allen. Il 26 febbraio si accorda per una buonuscita e rescinde il suo contratto con i Sixers, rimanendo free agent.

Los Angeles Clippers e Miami Heat[modifica | modifica sorgente]

Il 28 febbraio 2014 firma fino a fine stagione con i Los Angeles Clippers.

Il 7 luglio 2014 firma un contratto biennale a 4,2 milioni di dollari con i Miami Heat.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Danny Granger è stato selezionato per giocare con la nazionale USA il campionato mondiale maschile di pallacanestro svoltosi in Turchia nel 2010, laureandosi campione del mondo anche se il suo spazio in squadra è stato veramente ridotto.

Famiglia[modifica | modifica sorgente]

Danny ha un fratello minore , Scotty Granger, che è apparso nel reality TV americano chiamato, "The One: Making a Music Star" trasmesso dalla ABC nell'estate del 2006. Scotty ora canta le voci corali per Jordin Sparks,vincitrice di American Idol nel 2007, ed è attualmente in tournée.

Il cugino di Danny, DeMarcus Granger gioca come defensive tackle per gli Oklahoma Sooners. Granger è anche il pronipote della "Regina del Gospel", Mahalia Jackson.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 2004-05 Mountain West Conference basketball statistics.
  2. ^ Harrington, Jackson at heart of Pacers-Warriors deal.
  3. ^ Danny Granger stats.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]