Danny Fortson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Danny Fortson
Danny Fortson.jpg
Dati biografici
Nome Daniel Anthony Fortson
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 201 cm
Peso 118 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala grande
Ritirato 2007
Carriera
Giovanili

1994-1997
Shaler High School
Cincinnati Bearcats Cincinnati Bearcats
Squadre di club
1997-1999 Denver Nuggets Denver Nuggets 130
1999-2000 Boston Celtics Boston Celtics 55
2000-2003 Golden St. Warriors Golden St. Warriors 100
2003-2004 Dallas Mavericks Dallas Mavericks 56
2004-2007 Seattle S.Sonics Seattle S.Sonics 99
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Daniel Anthony "Danny" Fortson (Filadelfia, 27 marzo 1976) è un ex cestista statunitense, professionista NBA nel ruolo di ala grande.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver frequentato la Shaler High School nella natia Filadelfia, Pennsylvania, ed in seguito il college alla University of Cincinnati, è stato scelto nel draft NBA 1997 al primo giro con il numero 10 dai Milwaukee Bucks, con i quali peraltro non ha mai giocato.

Presentato come un novello Charles Barkley ha ampiamente deluso le attese, dimostrandosi troppo piccolo e troppo poco atletico per il ruolo di numero 4 nella NBA, inoltre la sua tecnica non eccelsa non gli ha consentito di giocare da numero 3, relegandolo così a giocatore di ruolo, specie specialista difensivo e rimbalzista. Nella stagione 2006-07 ha giocato appena 14 partite per 158 minuti totali in campo.

Nel febbraio 2008 la sua squadra, i Seattle SuperSonics, gli ha rescisso il contratto.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]