Danny Cipriani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Credetemi: dal posto in panchina dal quale ho seguito gran parte dell'incontro è stato un piacere guardarlo »
(Jonny Wilkinson su Danny Cipriani, durante Inghilterra - Irlanda, 15 marzo 2008[1])
Danny Cipriani
Cipriani england.jpg
Cipriani durante un allenamento con l'Inghilterra
Dati biografici
Nome Daniel Jerome Cipriani
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 183 cm
Peso 90 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Mediano d'apertura
Squadra Sale Sharks Sale Sharks
Carriera
Anni Squadre G M Tr CP D
Giocatore di club
2006-10 Wasps Wasps 65 13 62 91 3
2011-12 Rebels Rebels 19 2 17 26 0
2012- Sale Sharks Sale Sharks 5 0 1 3 0
Giocatore internazionale
2008- Inghilterra Inghilterra 7 1 7 10 0
Le statistiche di club sono relative ai soli campionati di Lega
Statistiche aggiornate all'8 ottobre 2012

Daniel Jerome “Danny” Cipriani (Londra, 2 novembre 1987) è un rugbista a 15 britannico, nazionale inglese, il cui ruolo è mediano d'apertura; dopo quattro stagioni nei London Wasps divenne il primo giocatore internazionale del suo Paese a militare nel Super Rugby[2] nelle file dei Melbourne Rebels; dalla stagione 2012-13 è di nuovo in Inghilterra in forza al Sale Sharks.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di genitori separati, Cipriani crebbe con la madre, che provvide ai bisogni familiari esercitando la professione di tassista a Londra; il giovane Daniel fu iscritto alla Wimbledon College Prep School[3]; lì, visto il suo talento nel rugby, gli fu offerta una borsa di studio a Reading; più tardi si trasferì in un istituto di Croydon. Durante tale periodo praticò con discreto profitto anche il calcio (fu allievo del Queens Park Rangers ed ebbe un’opzione dal Reading) e il cricket (fu visionato da un club del Surrey come battitore)[3].

A mettere sotto contratto professionistico Cipriani furono i londinesi Wasps nel 2004; l’occasione per mettersi in mostra giunse nel 2007, quando il mediano Alex King si trasferì: il posto vacante venne offerto proprio a Cipriani, il quale già aveva giocato altri incontri, ma in altre posizioni. Nel nuovo ruolo, invece, diede un grosso contributo a due vittorie di seguito, contro Gloucester e Munster, divenendo così titolare fisso.

Già impiegato nelle Nazionali inglesi di categoria (disputò anche due Coppe del Mondo U-19 consecutive, benché in occasione di una di esse fu costretto a saltare parte della competizione a causa di un infortunio al capo), fu aggregato al gruppo di giocatori che prepararono la spedizione alla Coppa del Mondo 2007, anche se non disputò alcun test match. La sua prima partita in Nazionale fu nel Sei Nazioni 2008, nell’apertura di torneo contro il Galles a Twickenham. La prestazione di Cipriani contro l’Irlanda (quattro calci piazzati e tre trasformazioni, per un totale di 18 punti) come sostituto di Jonny Wilkinson spinse quest'ultimo a conferire al suo più giovane collega una sorta di investitura, dichiarando di vederlo come suo ideale successore nel ruolo di mediano d'apertura in Nazionale[1].

A causa di un infortunio alla caviglia occorsogli il 18 maggio 2008 durante la semifinale di Premiership contro il Bath, Cipriani non poté disputare la finale del torneo (che gli Wasps vinsero a Twickenham contro il Leicester il 31 maggio successivo), e fu indisponibile per il tour estivo dell’Inghilterra in Nuova Zelanda[4].

In tale periodo Cipriani iniziò una relazione sentimentale con la modella Kelly Brook, più anziana di lui di otto anni[5]; rientrato anzitempo in campo a ottobre grazie a un recupero fuori dal comune[6], fu disponibile per i test di novembre, ma il nuovo C.T. della Nazionale Martin Johnson, dopo averlo utilizzato contro Australia, Sudafrica e, da riserva, contro la Nuova Zelanda, non lo convocò più; le ragioni del suo allontanamento dalla Nazionale maggiore, a detta della stampa, vanno ricercate nell’accresciuta esposizione mediatica per via dell’ambiente di lavoro di Kelly Brook, abituata a frequentare il jet set[7].

Nel febbraio 2010 Cipriani, a un anno e mezzo dalla sua ultima convocazione in Nazionale, decise di lasciare gli Wasps a fine stagione per intraprendere un’esperienza australiana nel Super Rugby aperto a 15 squadre: il club di nuova formazione dei Melbourne Rebels, infatti, nel corso della sua campagna di reclutamento, lo aveva contattato[8]; benché conscio che tale trasferimento gli avrebbe precluso la via della Nazionale per la Coppa del Mondo di rugby 2011[8] Cipriani accettò l’offerta dei Rebels; ciò segnò anche la fine della sua relazione con Kelly Brook, la quale avrebbe manifestato perplessità a trasferirsi in Australia e perdere occasioni di lavoro nel Regno Unito[9].

A ottobre 2010 Cipriani raggiunse il suo nuovo club, sebbene non poté presenziare alla presentazione ufficiale della squadra a causa di un ritardo burocratico nella concessione del permesso di soggiorno in Australia[10]. A Melbourne Cipriani disputò due stagioni di Super Rugby, ma già prima dell’inizio del Super 15 2012 firmò un accordo con il club inglese del Sale Sharks per la stagione 2012-13; la ragione del suo ritorno in Inghilterra consiste nel tentare di ritrovare il posto in Nazionale sotto la nuova guida tecnica di Stuart Lancaster[11].

Vanta anche un invito nei Barbarians in occasione di un incontro con un XV dell'Australia a Twickenham nel novembre 2011[12].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Wilkinson looks to Cipriani after revealing he is no longer motivated by England in Daily Mail, 20 novembre 2008. URL consultato il 31 luglio 2011.
  2. ^ (EN) Dan Baynes, Cipriani Leaves Melbourne Rebels for Early Return to England in Bloomberg Businessweek, 30 aprile 2012. URL consultato l'8 ottobre 2012.
  3. ^ a b (EN) Donald McRae, I've been dying to get picked since I was so young in The Guardian, 8 gennaio 2008. URL consultato il 2 aprile 2008.
  4. ^ (EN) Injuries strike at Wasps in planetrugby.com, 18 maggio 2008. URL consultato il 18 maggio 2008.
  5. ^ (EN) Kelly Brook returns to glamour in a tight-fitting skirt suit as she dodges marriage talk on Loose Women in Daily Mail, 3 ottobre 2008. URL consultato il 18 gennaio 2011.
  6. ^ (EN) Cipriani returns to Wasps line-up in BBC, 30 settembre 2008. URL consultato il 18 gennaio 2011.
  7. ^ (EN) Ben Todd, Kelly Brook admits she’s “delighted” for Danny Cipriani as she plans to follow him Down Under in Daily Mail, 19 febbraio 2010. URL consultato il 18 gennaio 2011.
  8. ^ a b (EN) Danny Cipriani to leave Wasps and join Melbourne Rebels in BBC, 19 febbraio 2010. URL consultato il 18 gennaio 2010.
  9. ^ (EN) Donna Mcconnell e Chris Johnson, Kelly Brook and Danny Cipriani split after two-year romance in Daily Mail, 20 giugno 2010. URL consultato il 18 gennaio 2010.
  10. ^ (EN) Danny Cipriani misses pre-season meeting at new club Melbourne Rebels in The Guardian, 5 ottobre 2010. URL consultato il 18 gennaio 2010.
  11. ^ (EN) Gavin Mairs, Danny Cipriani signs three-year deal with Sale Sharks in hope of reviving England career in Daily Telegraph, 22 febbraio 2012. URL consultato l'8 ottobre 2012.
  12. ^ (EN) Barbarians 11-60 Australia in BBC, 26 novembre 2011. URL consultato il 13 dicembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]