Danionella dracula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Danionella dracula
Immagine di Danionella dracula mancante
Stato di conservazione
Status none DD.svg
Dati insufficienti[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Teleostei
Superordine Ostariophysi
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Genere Danionella
Specie D. dracula
Nomenclatura binomiale
Danionella dracula
Britz, Conway, Rüber, 2009

Danionella dracula, conosciuto comunemente come pesce dracula, è un piccolo pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia dei Cyprinidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Attualmente questa specie è stata ritrovata solamente in piccoli stagni e corsi d'acqua del Myanmar.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il nome della specie, dracula, deriva da due appendici ossee[2] che fuoriescono dalla mascella dei maschi e che ricordano i canini del personaggio creato da Bram Stoker.
D. dracula ha dimensioni minute: raggiunge soltanto i 17 mm.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Danionella dracula in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ Pur avendone l'aspetto, non sono denti. Nessuna delle 3700 specie circa viventi conosciute appartenenti all'ordine dei Cypriniformes è dotata di denti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci