Danio albolineatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Danio perla
Danio albolineatus.jpg
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Teleostei
Ordine Cypriniformes
Superfamiglia Cyprinoidea
Famiglia Cyprinidae
Genere Danio
Specie D. albolineatus
Nomenclatura binomiale
Danio albolineatus
Blyth, 1860
Sinonimi

Brachydanio albolineatus

Nomi comuni

Danio perla o Danio perlato

Danio albolineatus è un pesce d'acqua dolce tropicale appartenente alla famiglia dei Cyprinidae, conosciuto comunemente come danio perla o danio perlato, un tempo classificato nel genere Brachydanio.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è diffusa nei corsi d'acqua, nei ruscelli e nei fiumi dell'Asia sudorientale: Birmania, Thailandia, Penisola Malese, Laos e Sumatra, caratterizzati da rigogliosa vegetazione acquatica e forestale. Le acque in cui vive sono limpide ed a corso veloce, con temperatura 20-25 °C. Si muove soprattutto in acqua aperta.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Lunghezza: 6,5 cm.

Fisicamente simile ai congeneri presenta un corpo allungato e snello con barbigli sottili e pinne corte. La livrea è molto interessante: il colore base del corpo è grigio-verde, presenta testa e dorso rosacei con riflessi azzurri e verde rame, i fianchi azzurro vivo con una sottile linea rossa orizzontale che parte dal peduncolo caudale e si sfuma lungo i fianchi a volte è dorata anziché rossa. La parte posteriore del corpo presenta una sottile linea dorata. Le pinne sono semitrasparenti generalmente verdi, a volte con tracce di rosso e/o giallo e/o azzurro. L'opercolo branchiale è blu-violetto.

Dimorfismo sessuale: durante il periodo degli amori assume una livrea di colore perlaceo blu-viola che risalta con illuminazione laterale soprattutto nei maschi. Le femmine sono più grosse e lunghe dei maschi.

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Il danio perla è un pesce vivace e pacifico. Nuota molto controcorrente nella parte centrale e superficiale dei corsi d'acqua in zone che permettano grandi movimenti e maggior libertà di nuoto. È un pesce gregario che convive tranquillamente insieme ad altre specie della stessa taglia e con abitudini simili alle sue, forma anche fitti banchi che non scendono sotto la quindicina d'esemplari. È un buon saltatore.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

La femmina deposita le uova sulle piante a foglia fine, in genere sorvegliata da due maschi, in una buca o vicino alla riva con un'altezza dal fondo di 10–15 cm in acqua calda. I genitori possono divorare le uova. La schiusa avviene dopo 48 ore e gli avannotti si nutrono di piccole esche vive.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Onnivoro, è molto ghiotto di piccoli invertebrati acquatici vivi (dafnie, larve di zanzara e tubifex). Se le prede sono abbondanti gode di lunga vita.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Viene allevato e riprodotto in cattività con successo, si nutre di cibo surgelato, esche vive, liofilizzate, cibo in scaglie anche a base di vegetali. Le uova vengono deposte in una vasca ed al termine i genitori vanno allontanati. Va ospitato in vasche con una dimensione minima di 60 cm in un numero minimo di una quindicina d'esemplari.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Scheda su fishbase.org [1];
  • Scheda su Acquariofilia Consapevole [2];
  • Scheda su H2O Acquariofilia.it [3].
pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci