Daniele Segre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Daniele Segre (Alessandria, 8 febbraio 1952) è un regista italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha iniziato la sua attività come fotografo, per passare poi negli anni settanta al cinema di documentazione sociale realizzando documentari, film di fiction, servizi per la televisione (RAI, RTSI). Nel 1981 fonda la società di produzione I Cammelli e nel 1989 la Scuola video di documentazione sociale I Cammelli. Dal 1996 è docente di regia alla Scuola Nazionale di Cinema (Centro sperimentale di cinematografia) di Roma.

Nel 1995 debutta in teatro ancora come regista con Week-end di Annibale Ruccello.

Il suo film Morire di lavoro del 2008 è stato presentato in anteprima alla Camera dei deputati e al Parlamento europeo di Strasburgo.

Il 17 settembre 2012 il film "E' viva la Torre di Pisa" è stato presentato come evento speciale al 64 Prix Italia a Torino

L' 8 novembre 2012, presso il Quirinale, Daniele Segre ha ricevuto il Premio Solinas - Premio Documentario per il cinema-medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il 29 novembre 2012 il Premio alla carriera Maria Adriana Prolo in occasione del Torino Film Festival.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

  • Perché droga (1976)
  • Il potere dev'essere bianconero (1978)
  • Il ciocco è relativo (1980)
  • Torino, Mercati Generali (1980)
  • Tempo di Vacanze (1980)
  • Carnevale in quartiere (1980)
  • Ragazzi di stadio (1980)
  • Tempo di vacanze (1981)
  • Torino cronaca, quattro quadri (1981)
  • Marco Cipollino, pugile (1981)
  • Rock (1981)
  • Torino cronaca: Francesca, Anna e Paolo (quinto quadro) (1982)
  • Torino cronaca: matrimonio di Anna e Giuseppe (sesto quadro) (1982)
  • Ritratto di un piccolo spacciatore (1982)
  • Trip, Tac, Cucu. Torino si diverte (1983)
  • Testadura (lungometraggio) (1983)
  • Cinzia (1984)
  • Vite di Ballatoio (1984)
  • T'as compris le truc? (1985)
  • Una serata in casa (1985)
  • Andata e ritorno (1985)
  • Giaglione, la festa della nostra terra (1986)
  • Dall'Italia con amore: Liza Minnelli (1987)
  • Dall'Italia con amore: Frank Sinatra (1987)
  • Notte Rock (magazine tv) (1988)
  • Sarabanda Finale (1988)
  • Non c'era una volta (1989)
  • Occhi che videro (1989)
  • Cose da matti (1990)
  • Ospedalizzazione a domicilio (1991)
  • Partitura per volti e voci. Viaggio tra i delegati CGIL (1991)
  • Tempo di riposo (1991)
  • Nord e Sud, ricchezza e povertà in Italia (1992)
  • Manila Paloma Blanca (lungometraggio) (1992)
  • Crotone, Italia (1993)
  • Non ti scordar di me (1994)
  • Dinamite (Nuraxi Figus, Italia) (1994)
  • Come prima, più di prima, t'amerò. (1995)
  • Un solo grido lavoro (1996)
  • Diritto di cittadinanza (1996)
  • Quella certa età (1996)
  • Sei minuti all'alba (1996)
  • Parèven furmighi (1997)
  • ADI - La medicina del futuro (1998)
  • Sto lavorando? (1998)
  • E pensare che eri piccola (film di montaggio) (1998)
  • Sinagoghe, ebrei del Piemonte (1999)
  • A proposito di sentimenti (1999)
  • Protagonisti, I Diritti del '900 (2000)
  • Via due Macelli, Italia - Sinistra senza Unità (lungometraggio) (2000)
  • Monda Mondo (2000)
  • Asuba de su serbatoiu (sul serbatoio) (2000/2001)
  • Tempo vero (2001)
  • Un altro mondo è possibile (2001) documentario collettivo
  • Volti, viaggio nel futuro d'Italia (2002)
  • Vecchie (lungometraggio) (2002)
  • Vestiti di vita (laboratorio) (2004)
  • Mitraglia e il verme (lungometraggio) (2004)
  • Futuro presente (2005/2006)
  • Conversazione a Porto (2005/2006)
  • Un bagno al mare (radiodramma) (2006)
  • Il Progetto Arte Moderna e Contemporanea della Fondazione CRT (2006)
  • Tappati la bocca (videoinstallazione) (2006)
  • L'Amorosa Visione (laboratorio) (2007)
  • Dimmi la verità (2008)
  • Morire di lavoro (2008)
  • Je m'appelle Morando - alfabeto Morandini (2010)
  • Luciano Lischi, editore (2010)
  • Lisetta Carmi, un'anima in cammino (2010)
  • Sic Fiat Italia (così sia Italia) (2011)
  • E' viva la Torre di Pisa (2012)
  • Luciana Castellina, comunista (2012)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Antioco Floris (a cura di), Daniele Segre. Il cinema con la realtà, Cagliari, Cuec, 1997
  • Sandra Lischi, Pucci Piazza (a cura di), A occhio nudo. La scuola video di documentazione sociale I Cammelli, Torino, Lindau, 1997
  • Angela Gregorini (a cura di), Un'amorosa visione. Il cinema della realtà fatto da ragazze e ragazzi, il lavoro editoriale, 2008
  • Peppino Ortoleva, Un cinema sul lavoro, un cinema del lavoro, Feltrinelli, 2012

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]