Daniel Wolf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniel Wolf
Dati biografici
Nazionalità Austria Austria
Altezza 182 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Hartberg Hartberg
Carriera
Squadre di club1
2002-2004 Admira Wacker Modling Admira Wacker Mödling 4 (0)
2003-2004 Admira Wacker Modling Admira Wacker Mödling II 7 (1)
2004 LASK Linz LASK Linz 3 (0)
2004-2006 Admira Wacker Modling Admira Wacker Mödling 30 (1)
2004-2006 Admira Wacker Modling Admira Wacker Mödling II 14 (2)
2006-2007 Pistoiese Pistoiese 26 (2)
2007-2011 Piacenza Piacenza 50 (0)
2011 Admira Wacker Modling Admira Wacker Mödling 0 (0)
2011-2013 Wiener Neustadt Wiener Neustadt 49 (0)
2014- Hartberg Hartberg 10 (1)
Nazionale
2004
2006-2007
Austria Austria U-21
Austria Austria U-21
2 (0)
8 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 aprile 2014

Daniel Wolf (Vienna, 4 maggio 1985) è un calciatore austriaco, centrocampista dell'Hartberg.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Wolf può essere impiegato sia da centrocampista centrale che da esterno[1], occasionalmente ha anche giocato come attaccante esterno e come terzino[2].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Wolf inizia la sua carriera con le squadre giovanili dell'Admira Wacker Mödling. Dal 2003 al 2004 si alterna tra la prima squadra, disputando due partite nel 2002-2003 e quattro l'anno successivo, e la seconda squadra, con la quale gioca in Regionalliga Ost. Nei primi mesi del 2004 è ceduto in prestito al LASK Linz, nella Erste Liga, disputando 3 partite. L'anno successivo ritorna all'Admira Wacker Mödling, dove rimane fino alla stagione 2005-2006, totalizzando 16 presenze e 1 gol la prima stagione e 14 presenze la seconda con la prima squadra, alla quale alterna sempre presenze con la seconda squadra.

Nella stagione 2006-2007 si trasferisce in Italia, alla Pistoiese[3], dove gioca 26 partite segnando 2 gol. A fine anno è ceduto al Piacenza[4]. Fa il suo debutto con la maglia biancorossa il 14 agosto nella gara valida per il primo turno di Coppa Italia vinta per 2-0 contro lo Spezia. Segna il suo primo gol in maglia biancorossa il 18 agosto nella vittoria per 2-1 in casa del Ravenna nel secondo turno di Coppa Italia.

Durante la partita Brescia-Piacenza dell'8 novembre 2008 subisce un grave infortunio al ginocchio che ne compromette il prosieguo della stagione[5]; rientra in campo il 30 maggio 2009, subentrando a Stefano Avogadri all'inizio del secondo tempo della partita vinta 2-1 contro il Vicenza.

Nella stagione 2009-2010 inizia come titolare, ma dopo l'avvicendamento in panchina tra Fabrizio Castori e Massimo Ficcadenti finisce di fatto fuori rosa insieme ai compagni Tulli e Silvestri, che il direttore sportivo Antonino Imborgia non era riuscito a sistemare nel calciomercato invernale[6][7].

Nella stagione successiva viene impiegato pochissimo dal nuovo allenatore Armando Madonna: prima della sosta natalizia totalizza 3 presenze di cui solo quella contro il Sassuolo da titolare[8]. Il 31 gennaio 2011, alla chiusura del mercato, rescinde il contratto con il club emiliano[9] e fa ritorno all'Admira Wacker Mödling, che lo aveva lanciato.

Nell'estate 2011 viene ceduto a parametro zero al Wiener Neustadt, formazione militante in Bundesliga[10].

Dopo due stagioni e complessive 49 presenze resta svincolato nell'estate 2013. Nel gennaio 2014 si accasa all'Hartberg, squadra militante in Erste Liga[11]. Fa il suo debutto con l'Hartberg il 28 febbraio seguente nella partita vinta per 2-1 contro il Liefering nella quale segna anche il gol del momentaneo 2-0.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Wolf vanta 8 partite con la Nazionale Under-21 austriaca disputate tra il 2006 e il 2007.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate all'11 aprile 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti


2002-2003 Austria Admira Wacker BL 2 0 CA 0 0 - - - 2 0
2003-gen. 2004 BL 2 0 CA 1 0 - - - 3 0
2003-gen. 2004 Austria Admira Wacker II Reg.Ost 7 1 CA - - - - - 7 1
gen.-giu. 2004 Austria LASK Linz EL 3 0 - - - - - - 3 0
2004-2005 Austria Admira Wacker BL 16 1 CA 0 0 - - - 16 1
2005-2006 BL 14 0 CA 0 0 - - - 14 0
2004-2005 Austria Admira Wacker II Reg.Ost 8 1 - - - - - - 8 1
2005-2006 Reg. Ost 6 1 - - - - - - 6 1
Totale Admira Wacker II 21 3 - - - - 21 3
2006-2007 Italia Pistoiese C1 26 2 - - - - - - 26 2
2007-2008 Italia Piacenza B 21 0 CI 3 1 - - - 24 1
2008-2009 B 13 0 CI 0 0 - - - 13 0
2009-2010 B 13 0 CI 1 0 - - - 14 0
2010-gen. 2011 B 3 0 CI 0 0 - - - 3 0
Totale Piacenza 50 0 4 1 - - 54 1
feb. 2011 Austria Admira Wacker EL 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Admira Wacker 36 1 - - - - 36 1
2011-2012 Austria Wiener Neustadt BL 29 0 CA 1 0 - - - 30 0
2012-2013 BL 20 0 CA 2 0 - - - 22 0
Totale Wiener Neustadt 49 0 3 0 - - 52 0
gen.-giu. 2014 Austria Hartberg EL 10 1 - - - - - - 10 1
Totale 193 7 8 1 - - 201 8

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Profilo e statistiche su Transfermarkt.it
  2. ^ Piacenza-Mantova 3-3 tempiduri.org
  3. ^ Pistoiese, arrivano Wolf e Pellegrino Tuttomercatoweb.com
  4. ^ Il nuovo Piacenza si presenta: c'è anche Gemiti Tuttomercatoweb.com
  5. ^ Piacenza, operato Wolf. Stagione a rischio Tuttomercaatoweb.com
  6. ^ Piacenza, il pagellone dei tifosi Tuttomercatoweb.com
  7. ^ Piacenza Calcio: promossi tecnico e giocatori, Il Nuovo Giornale, 4 giugno 2010
  8. ^ Sassuolo-Piacenza 1-1 Piacenzacalcio.it
  9. ^ Comunicato ufficiale Piacenzacalcio.it
  10. ^ Acquisti e cessioni Admira Wacker Modling Soccerfame.it
  11. ^ Hartberg holt Daniel Wolf von Wr. Neustadt sport.orf.at

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]