Daniel Westling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Principe Daniel
Prince Daniel.jpg
Duca di Västergötland
Stemma
Nome completo Olof Daniel Bernadotte Westling[1]
Nascita Örebro, Svezia, 15 settembre 1973
Padre Olle Gunnar Westling
Madre Anna Ewa Kristina Westring
Consorte di Vittoria, Principessa Ereditaria di Svezia
Figli Estelle

Principe Daniel Duca di Västergötland (in svedese: Daniel, Prins av Sverige, Hertig av Västergötland, nato Olof Daniel Westling; Örebro, 15 settembre 1973) è il consorte della Principessa Ereditaria Vittoria di Svezia. Prima del suo matrimonio con l'erede al trono, Daniel era personal trainer e gestiva una società denominata Training Balance con tre palestre nel centro di Stoccolma[2].

Giovinezza[modifica | modifica sorgente]

Daniel è nato a Örebro da Olle Westling e Eva Westling (attuali suoceri della futura regina). Alla fine dei suoi studi ha prestato servizio nell'Esercito Svedese. Nel 2002 ha conosciuto la Principessa, diventando suo personal trainer.

Fidanzamento e matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Il 24 febbraio 2009, la Principessa e Daniel si sono fidanzati ufficialmente, dopo avere avuto il consenso del padre, il re Carlo XVI Gustavo di Svezia e del Governo Svedese. Infine il 19 giugno 2010 si sono sposati nella Cattedrale di Stoccolma. Finché la Principessa Vittoria di Svezia non diventerà Regina, i neo-sposi vivranno all'Haga Palace.

Figli[modifica | modifica sorgente]

Il 23 febbraio 2012, presso l'Ospedale Karolinska University di Stoccolma, la Principessa Victoria ha dato alla luce la loro prima figlia, chiamata Estelle Silvia Ewa Mary, Duchessa di Östergötland.

Titoli[modifica | modifica sorgente]

Dopo essere diventato marito della Principessa, egli è quindi diventato Duca di Västergötland. Dal matrimonio ha anche ottenuto il trattamento di Altezza Reale, quale membro della Famiglia Reale Svedese.

Albero genealogico[modifica | modifica sorgente]

Olof Daniel Westling Padre:
Olle Gunnar Westling
Nonno paterno:
Anders Westling
Bisnonno paterno:
Anders Andersson
Trisnonno paterno:
Anders Andersson
Trisnonna paterna:
Karin Hansdotter
Bisnonna paterna:
Brita Westling
Trisnonno paterno:
Nils Westling
Trisnonna paterna:
Margta Jansdotter
Nonna paterna:
Frida Berta Elisabet Borg
Bisnonno paterno:
Anders Erik Borg
Trisnonno paterno:
Nils Borg
Trisnonna paterna:
Margta Andersdotter
Bisnonna paterna:
Anna Båth
Trisnonno paterno:
Johan Erik Båth
Trisnonna paterna:
Anna Lisa Jansdotter
Madre:
Ewa Westring
Nonno materno:
John Einar Westring
Bisnonno materno:
Johan Gregorius Westring
Trisnonno materno:
Johan Westring
Trisnonna materna:
Anna Wiklund
Bisnonna materna:
Anna Samuelsdotter
Trisnonno materno:
Samuel Samuelsson
Trisnonna materna:
Kerstin Mårtensdotter
Nonna materna:
Nanny Birgitta Hugg
Bisnonno materno:
Johan Teodor Hugg
Trisnonno materno:
Johannes Hugg
Trisnonna materna:
Brita Eriksdotter
Bisnonna materna:
Kristina Jonsdotter
Trisnonno materno:
Jonas Jonsson
Trisnonna materna:
Anna Eriksdotter

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Stemma di Daniel Westling, duca di Västergötland

Prins Daniel vapen med Serafimerorden.svg


Onorificenze svedesi[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine dei Serafini - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dei Serafini
— 19 giugno 2010[3]
Medaglia del giubileo di rubino di Carlo XVI Gustavo - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia del giubileo di rubino di Carlo XVI Gustavo
— 15 settembre 2013[4]

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere di I Classe dell'Ordine della Croce della Terra Mariana (Estonia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di I Classe dell'Ordine della Croce della Terra Mariana (Estonia)
— 12 gennaio 2011[5]
Commendatore di Gran Croce dell'Ordine della Rosa Bianca (Finlandia) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di Gran Croce dell'Ordine della Rosa Bianca (Finlandia)
— 17 aprile 2012[6]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Come risulta dal registro di stato civile svedese, dopo il matrimonio ha adottato il nome della dinastia di sua moglie pur conservando il suo cognome di famiglia, anche se non viene utilizzato quando ci si riferisce a lui come principe
  2. ^ intervista (in svedese) della Sveriges Television il 19 giugno 2010
  3. ^ (SV) Mr Daniel Westling will be knight of the order of the Seraphim after the wedding, Royal Court of Sweden, 19 giugno 2010. URL consultato il 19 giugno 2010.
  4. ^ Giubileo di rubino di Carlo XVI Gustavo
  5. ^ (ET) Bearers of decorations, President of the Republic of Estonia. URL consultato il 22 dicembre 2013.
  6. ^ Blog "Scandinavian Royals", Photo of Daniel and Carl-Philipp wearing the order

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 86434086