Daniel Pacheco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniel Pacheco
Daniel Pacheco (cropped).jpg
Dati biografici
Nome Daniel Pacheco Lobato
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 168 cm
Peso 65 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista, attaccante
Squadra Betis Betis
Carriera
Giovanili
2003-2007
2007-2009
Barcellona Barcellona
Liverpool Liverpool
Squadre di club1
2009- Liverpool Liverpool 5 (0)
2011 Norwich City Norwich City 6 (2)
2011 Atletico Madrid Atlético Madrid 0 (0)
2011-2012 Rayo Vallecano Rayo Vallecano 11 (0)
2012-2013 Huesca Huesca 19 (5)
2013 Alcorcon Alcorcón 2 (0)
2014- Betis Betis 0 (0)
Nazionale
2007
2007-2008
2009
2009-2010
2011
2011
Spagna Spagna U-16
Spagna Spagna U-17
Spagna Spagna U-18
Spagna Spagna U-19
Spagna Spagna U-20
Spagna Spagna U-21
5 (0)
5 (3)
3 (1)
12 (5)
6 (0)
2 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-19
Argento Francia 2010
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 giugno 2013

Daniel Pacheco Lobato (Málaga, 5 gennaio 1991) è un calciatore spagnolo, centrocampista offensivo o attaccante del Real Betis.

Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Il 9 dicembre 2009, vestendo la maglia numero 47, ha fatto il suo esordio con la prima squadra del Liverpool sostituendo Alberto Aquilani al 76' della sesta ed ultima partita del girone eliminatorio di Champions League, incontro perso in casa per 1-2 contro la Fiorentina.[2][3][4] Ha debuttato in Premier League contro il Wolverhampton Wanderers (2-0).[5] giocando 4 gare nella sua prima stagione di Premier League.

Nel gennaio 2011 viene ceduto in prestito al Norwich City dove segna due reti in sei partite di campionato, contribuendo alla promozione in Premier League.

Il 24 agosto 2011 viene nuovamente ceduto in prestito, stavolta Atletico Madrid, per poi essere ceduto nuovamente al Rayo Vallecano. Il 31 gennaio 2013 fa un'altra esperienza iberica, questa volta nell'Huesca. Dopo aver fatto ritorno ad Oltremanica con i Reds questa volta si stabilisce nella squadra di Segunda Division dell'Alcorcón.

Real Betis[modifica | modifica sorgente]

L'11 luglio 2014 il Real Betis annuncia l'acquisto dell'attaccante appena svincolatosi dall'Alcorcón.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nell'ottobre 2007 ha segnato una tripletta in una partita della Nazionale spagnola Under-17 contro i parì età di San Marino.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 101 prospetti per il futuro. Ecco la lista di Don Balon, Tuttomercatoweb.com, 13 novembre 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.
  2. ^ (EN) Fiorentina loss summed up our campaign but we can start a "new season" against Arsenal says Liverpool FC manager Rafael Benitez liverpooldailypost.co.uk
  3. ^ (EN) Reds sign off with defeat Google.com
  4. ^ Champions League / Liverpool - Fiorentina it.violachannel.tv
  5. ^ (EN) Liverpool 2-0 Wolverhampton, BBC Sport.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]