Daniel Davis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Daniel Davis (Gurdon, 26 novembre 1945) è un attore statunitense.

È conosciuto principalmente per il ruolo di Niles, il maggiordomo della serie televisiva anni novanta "La tata". Il suo personaggio è particolarmente amato per via del suo umorismo pungente ai danni soprattutto di C. C. Babcock (Lauren Lane), collaboratrice del suo datore di lavoro Maxwell Sheffield con la quale però si sposerà al termine della serie.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a recitare fin da giovane, a 11 anni, dopo essersi appassionato alla recitazione seguendo Tyrone Power e vivendo gran parte delle giornate nella sala cinematografica di proprietà dei genitori. Debutta a soli 11 anni nello spettacolo "Betty's Little Rascals".

Prevalentemente attore teatrale, recitando anche a Broadway, è però particolarmente noto per alcune sue apparizioni in televisione in telefilm come "La tata",ha partecipato anche ad una serie di Colombo nel 90', seguite da altre come guest star in telefilm come "Frasier", "Star Trek: The Next Generation", il film "Caccia a Ottobre Rosso". Compare nel film "Havana" (1990), regia di Sydney Pollack, interpretato da Robert Redford. Negli anni 2000 compare nello spettacolo "Talking Heads" e nel musical "The Frogs". Ha partecipato alla direzione di "Le cage aux folles" e compare nel film "The Prestige".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 36875126 LCCN: nr2005011441