Daniel Aranzubía

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniel Aranzubía
Daniel aranzubia.jpg
Dati biografici
Nome Daniel Aranzubía Aguado
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 186 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
1994-1997 Athletic Bilbao Athletic Bilbao
Squadre di club1
1996-1997 Bilbao Athletic Bilbao Athletic 5 (-?)
1997-1998 Baskonia Baskonia 31 (-?)
1998-2000 Bilbao Athletic Bilbao Athletic 65 (-?)
2000-2008 Athletic Bilbao Athletic Bilbao 162 (-218)
2008-2013 Deportivo Deportivo 178 (-?; 1)
2013-2014 Atletico Madrid Atlético Madrid 1 (-1)
Nazionale
1998-1999
1999-2001
2004
Spagna Spagna U-20
Spagna Spagna U-21
Spagna Spagna
9 (0)
17 (0)
1 (0)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Sydney 2000
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1 giugno 2013

Daniel Aranzubía Aguado (Logroño, 18 settembre 1979) è un calciatore spagnolo, portiere svincolato.

È uno dei pochi giocatori ad aver militato nelle file dell'Athletic Club, pur non essendo basco. Infatti, nonostante sia originario della regione de La Rioja, ha intrapreso la carriera di calciatore nelle file dell'Athletic. Secondo la politica di tesseramento della società bilbaina, questo è un motivo sufficiente per poter essere ingaggiato dalla prima squadra.[senza fonte]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo otto stagioni disputate con la prima squadra dell'Athletic Bilbao, nel 2008 si trasferisce a parametro zero al Deportivo la Coruña.[1]

Il 20 febbraio 2011 realizza un gol sugli sviluppi di un calcio d'angolo al 94' nella partita contro l'Almeria terminata 1-1;è l'unico portiere della Liga Bvva ad averlo fatto.[2]

Dalla stagione 2013-14 diventa secondo portiere dell'Atletico Madrid. Fa il suo esordio nella trasferta vincente di Coppa del Re contro il Sant Andreu e alla seconda partita da titolare, in Champions League contro il Porto, para un rigore ai lusitani.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Atlético Madrid: 2013-2014

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nigeria 1999
Sydney 2000

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ UFFICIALE: Aranzubia al Deportivo La Coruna in tuttomercatoweb.com.
  2. ^ Messi fa ripartire il Barça. Deportivo, il portiere fa gol! in Gazzetta.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (ENESCA) Daniel Aranzubía in BDFutbol.com - Base de Datos Histórica del Fútbol Español.
  • (DEENIT) Daniel Aranzubía in Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.