Dance Floor Anthem

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dance Floor Anthem
Artista Good Charlotte
Tipo album Singolo
Pubblicazione 7 settembre 2007Europa

2 luglio 2007 United States

30 giugno 2007 Australia
Durata 4 min : 04 s
Album di provenienza Good Morning Revival
Genere Alternative rock[1]
Punk revival[1]
Pop punk[1]
Etichetta Epic Records
Daylight Records
Produttore Don Gilmore
Good Charlotte - cronologia
Singolo precedente
(2007)
Singolo successivo
(2007)

Dance Floor Anthem (I Don't Want to Be in Love) è il terzo singolo dei Good Charlotte estratto dal loro terzo album Good Morning Revival. Questo è il terzo "anthem" che la band pubblica; il primo è "East Coast Anthem" dall'album di debutto e il secondo è "The Anthem" dall'album The Young and the Hopeless.

Negli episodi della band di GCTV, dove caricano dal loro sito ufficiale video delle dietro le quinte della registrazione dell'album, photo shoot, eccetera, diverse canzoni furono eseguite, di cui nell'episodio del 15 marzo 2007 "Dance Floor Anthem" fu annunciato come nuovo singolo insieme al video musicale.

Il 23 ottobre 2007 il singolo fu pubblicato su Ringle.

Nella puntata del 5 giugno di TRL, Joel Madden dichiarò che la canzone racconta le esperienze della sua passata relazione con Hilary Duff.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Versione Standard
  1. Dance Floor Anthem (Radio Edit) - 3:48
  2. Dance Floor Anthem (I Don't Want to Be in Love) - 4:04 (album version)
  3. Keep Your Hands off My Girl - 3:25 (Brass Knuckles remix)
  4. Dance Floor Anthem (I Don't Want to Be in Love) - 4:40 (video musicale)
  1. Dance Floor Anthem (Radio Edit) - 3:48
  2. Dance Floor Anthem (I Don't Want to Be in Love) - 4:04 (album version)
  3. Keep Your Hands off My Girl - 3:25 (Brass Knuckles remix)
  • Versione pubblicata su Ringle
  1. Dance Floor Anthem (I Don't Want to Be in Love) - 4:04 (album version)
  2. Keep Your Hands off My Girl - 3:25 (Brass Knuckles remix)
  3. The River - 3:15 (acustica)
  4. Dance Floor Anthem (Radio Edit) - 3:48

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2007) Posizione
migliore
Australian Singles Chart[2] 2
Canadian Hot 100[3] 35
Costa Rican Top 40[4] 2
Finnish Singles Chart[5] 10
New Zealand Singles Chart 11
U.S. Billboard Adult Top 40 24
U.S. Billboard Hot 100 25
U.S. Billboard Hot 100 Recurrent Airplay 25
U.S. Billboard Hot Single Recurrents 5
U.S. Billboard Top 40 Mainstream 16
U.S. Billboard Pop 100 15

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Scheda sull'album Good Morning Revival da All Music Guide
  2. ^ ARIA Top 50 Singles Chart, ARIACharts.com. URL consultato il 3 aprile 2009.
  3. ^ Canadian Hot 100 Chart, Billboard.com. URL consultato il 3 aprile 2009.
  4. ^ Costa Rican Top 40, Los40.co. URL consultato il 3 aprile 2009.
  5. ^ Finnish Singles Chart, Billboard.com. URL consultato il 3 aprile 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk